rotate-mobile
Attualità Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

È nato un falchetto sopra la Stazione Centrale

Il falchetto del Pirellone è nato nella notte tra mercoledì e giovedì 6 aprile

È nato uno dei falchetti del Pirellone. Nella notte tra mercoledì e giovedì 6 aprile si è schiuso il primo delle quattro uova covate da Giò e Giulia, la coppia di falchi pellegrini che dal 2017 abbiamo a 125 metri sopra piazza Duca d'Aosta a Milano; le altre dovrebbero schiudersi nei prossimi giorni.

L'uovo era stato deposto nella notte tra martedì e mercoledì 1° marzo. Anche in questo caso la natura ha fatto il suo corso: la schiusa era prevista tra il 29 marzo e il 5 aprile; la cova delle uova di falco, infatti, dura generalmente 33-34 giorni.

La storia di Giò&Giulia, i falchi del Pirellone

I falchi ormai sono diventati dei frequentatori assidui del Pirellone: il loro nido fu scoperto casualmente nel maggio del 2014 quando, durante lavori di manutenzione nel sottotetto del Grattacielo, gli operai trovarono due pulcini di falco Pellegrino.Da allora è stata posizionata una webcam (recentemente sostituita) che immortala ogni istante della loro vita.

Falchi sul Pirellone: ecco dove si trova il nido

posizione_nido

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È nato un falchetto sopra la Stazione Centrale

MilanoToday è in caricamento