menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Corso Buenos Aires ha aperto un negozio per finanziare la lotta al cancro

Si tratta del "charity shop" di Lilt, il negozio resterà aperto per tutto il mese di aprile

Ha aperto in Corso Buenos Aires 53 il nuovo Charity Shop della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Milano, negozio che si aggiunge a quello storico presente all’ingresso dell’Istituto Nazionale dei Tumori di via Venezian. “L’apertura del nuovo store — spiegano dall’ente — è stata possibile grazie al sostegno di Corso Buenos Aires District – Real Baires”, associazione che rappresenta i proprietari immobiliari della via commerciale. Real Baires, più nel dettaglio, ha dato in concessione gratuita l’uso dello spazio per tutto aprile.

All’interno dello store si trovano i regali solidali Lilt: golosità, merchandising prodotti utili e idee regalo per sostenere concretamente tutte le attività dell’Associazione che ruotano attorno alla prevenzione, alla diagnosi precoce, all’assistenza ai malati e al volontariato. Molti dei prodotti disponibili nello shop sono oggetti generosamente donati dalle aziende come contributo alla missione di Lilt (donazioni in-kind).

“Desidero ringraziare Luigi Ferrario, Roberto Balsamo e l’associazione Real Baires di Buenos Aires District per averci offerto gratuitamente lo spazio e per la grande sensibilità dimostrata, con l’auspicio che sia l’inizio di una grande collaborazione”, ha dichiarato Luisa Bruzzolo, Direttore Operativo Lilt Milano Monza Brianza.

Il Charity Shop è aperto tutti i giorni, fino al 30 aprile 2021, dalle ore 10.30 alle ore 19.30.

Cosa fa Lilt Milano

Lilt Milano Monza Brianza ha una doppia vocazione: diffondere il concetto di prevenzione e assistere chi è malato. Per arrivare prima della malattia, facendo vincere la vita. Infatti, nel corso dell’anno sono numerose le attività di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza sull’importanza di scelte consapevoli e salutari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento