Neonata con gravissima patologia: a 3 giorni dalla nascita vola da Cagliari a Milano per operarsi

La bambina è stata salvata dall'operazione eseguita al Policlinico San Donato

Repertorio

Operata d'urgenza a 3 giorni dalla nascita, dopo un volo della speranza da Cagliari a Milano. La piccola Matilde, nata il 24 dicembre all'ospedale cagliaritano, ora sta bene, ma la sua cardiopatia congenita l'avrebbe destinata alla morte precocissima.

Come accade in questi casi, il volo per portare la neonata a Milano è stato messo a disposizione dall'aeronautica militare, che svolge abitualmente questo servizio quando ci si trova di fronte ad emergenze di tipo sanitario. La malformazione cardiocircolatoria è stata scoperta dopo il parto. 

Il sangue di Matilde arrivava al cervello e agli arti superiori ma non alla zona addominale a causa di una - tecnicamente definita - "persistenza del quinto arco aortico". Occorreva agire immediatamente. Così Matilda e i suoi genitori hanno preso il volo verso Milano e la neonata è stata operata al Policlinico San Donato da Andrea Quarti. Dopo la buona riuscita dell'operazione, ha trascorso alcuni giorni in terapia intensiva e finalmente il 5 gennaio ha potuto fare ritorno a casa con la mamma e il papà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento