Nicola Di Bari ricoverato in rianimazione a Milano: si è aggravato dopo un'operazione

Tre giorni fa il cantautore pugliese era stato operato. Le sue condizioni sono molto serie

Nicola Di Bari, foto Ansa

Nicola Di Bari è ricoverato in rianimazione all'ospedale San Raffaele di Milano. A darne notizia è il suo manager, Franco Mariello. Stando a quanto è stato possibile apprendere finora, le condizioni del cantautore pugliese si sono aggravate nelle ultime ore dopo un'operazione alle coronarie alla quale era stato sottoposto tre giorni fa. 

Di Bari, vincitore per due volte del Festival di Sanremo - è stato tra i pochi ad averlo vinto per due anni consecutivi - e autore di brani entrati nella storia della musica leggera italiana come "Chitarra suona più piano" o "La prima cosa bella", ha compiuto 80 anni il 29 settembre scorso. 

Nato a Zapponeta, nel foggiano, e pseudonimo di Michele Scommegna, la storia di Nicola Di Bari è indissolubilmente legata alla città di Milano. È sotto la Madonnina, infatti, che si è trasferito da giovane dopo l'infanzia nelle campagne pugliesi ed è proprio sotto la Madonnina che ha iniziato a cantare. Pochi mesi fa aveva preso parte a "Tolo tolo", l'ultimo film di Checco Zalone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento