rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità

I no green pass sfidano i commercianti: vogliono manifestare in corso Buenos Aires

Dopo le richieste di Confcommercio di limitare i cortei del sabato per le eccessive ricadute sui negozi

E' arrivato ai responsabili dell'ordine pubblico il preavviso per il sedicesimo corteo del sabato sera contro il green pass a Milano. Ed è un preavviso col sapore della sfida. Il percorso richiesto, infatti, prevede anche corso Buenos Aires, la principale via dello shopping in città, oltre alla sede della Camera del Lavoro in corso di Porta Vittoria, la sede di "Libero" in viale Majno e la sede di Regione Lombardia (dove il corteo terminerebbe). Da circa una settimana, Confcommercio sta cercando di tenere alta l'attenzione sui contraccolpi per il settore per via di questi cortei.

In tre sabati (9, 16 e 23 ottobre) è stato calcolata una perdita di fatturato di 10 milioni su 37, da parte degli esercenti del corso e del centro storico. Un calcolo effettuato sulla base di un sondaggio interno, non una rilevazione puntuale. Ma che siano davvero 10 o un po' meno, la sostanza non cambia: secondo i vertici dell'organizzazione di rappresentanza, fatto salvo il sacrosanto diritto di manifestare, occorre trovare il sistema per evitare ricadute sui commercianti, soprattutto in vista del Natale. Anche perché, sempre secondo la visione di Confcommercio, i cortei ripetuti possono rendere meno attrattiva la 'città dello shopping'. 

Sabato 30 ottobre, per il quindicesimo corteo, il percorso stabilito con la questura (tra l'altro, preavvisato per la prima volta) non prevedeva passaggi in corso Buenos Aires, in centro sì ma non in via Torino né corso Vittorio Emanuele, le principali arterie di shopping attorno al Duomo. Tuttavia in due casi il percorso reale si è poi discostato da quello concordato, e questo preoccupa i commercianti.

Tra giovedì e venerdì verrà quindi effettuata una mediazione tra organizzatori no green pass e forze dell'ordine. Sperando che poi sabato la mediazione venga rispettata da tutte le parti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I no green pass sfidano i commercianti: vogliono manifestare in corso Buenos Aires

MilanoToday è in caricamento