menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
da Wikipedia

da Wikipedia

Milano: visite mediche ed esami prenotabili anche con la lingua dei segni

Un'apposita app permetterà ai non udenti di accedere al sistema di prenotazione di Ats

Sarà attiva dal primo marzo una app che consentirà, tramite un servizio di video-interpretariato nella lingua dei segni (Lis), anche ai cittadini non udenti della Lombardia di prenotare visite per diverse prestazioni sanitarie, a partire da Ats di Milano.

La piattaforma è stata presentata martedì mattina in conferenza stampa a Palazzo Lombardia dal nuovo assessore regionale alla Disabilità Alessandra Locatelli, con Rossana Angela Giove, direttore socio sanitario di Ats Città Metropolitana di Milano, e Giovanni Daverio, direttore generale Famiglia, Solidarietà Sociale e Pari Opportunità della Regione Lombardia.

La piattaforma è stata realizzata da Veasyt srl, soggetto vincitore della gara. "I cittadini non udenti potranno scaricare l'applicazione con lo smartphone o con il tablet per poter prenotare delle visite autonomamente: fino a oggi dovevano farsi intermediare da un interprete o un parente. Questo rende un pezzetto più accessibile un servizio e le persone più autonome", ha spiegato Locatelli, aggiungendo che "sono più di seimila i cittadini non udenti in Lombardia con gradi differenti di ipoacusia e che hanno bisogno di servizi indispensabili".

Il servizio sarà attivo da lunedì al venerdì. Su prenotazione l'interprete sarà a disposizione la mattina oppure in diretta il pomeriggio. Partirà il primo marzo, ma dal 15 febbraio sul sito di Ats dove verranno rese note tutte le modalità di attivazione. Saranno disponibili due webinar di formazione per gli operatori sanitari e uno per le persone non udenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento