Dall'app per prenotare le visite mediche al 'blockchain' per i certificati: c'è la nuova legge

Come un 'cassetto fiscale' per rendere più semplice il rapporto tra Regione e contribuenti

Un 'cassetto fiscale' per rendere ancora più semplice il rapporto tra Regione Lombardia e contribuenti; prenotazioni di visite ed esami sono unificate in un solo servizio utilizzabile sia via web (www.prenotasalute.regione.lombardia.it) che tramite l'apposita app (SALUTILE Prenotazioni, scaricabile dalle principali piattaforme); utilizzo della 'blockchain' per abbattere i tempi dei rilasci di certificazioni e della conseguente presentazione delle domande per la misura 'Nidi gratis' o per la tracciabilità degli alimenti.

Sono questi alcuni degli aspetti che già agevolano la vita dei cittadini lombardi, ambito su cui interviene la nuova legge sulla Semplificazione approvata il 22 settembre dal Consiglio regionale.  Un quadro normativo che introduce importanti semplificazioni anche per garantire sempre meno burocrazia alla vita delle imprese.  

Il provvedimento va a sommarsi ai diversi procedimenti semplificatori già introdotti dall'inizio della legislatura con l'intento di sostenere le imprese e quindi i cittadini a realizzare i propri progetti senza oneri e con maggiore facilità, superando il labirinto di regole che caratterizzano la burocrazia italiana.

Fontana: "Guardiamo al futuro con ottimismo"

"In questo modo - ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana - aiuteremo le imprese a ripartire, guardando al futuro con ottimismo e speranza dopo il durissimo periodo dei mesi scorsi dovuto al Covid-19. Alla base della nostra iniziativa c'è soprattutto la semplificazione amministrativa e la riduzione degli oneri a carico di chi deve compiere determinate procedure".

"E' una proposta importante - ha continuato - e da troppo tempo si parla di semplificare, sburocratizzare. La nostra Giunta ha già fatto passi avanti fondamentali e questo è un ulteriore progresso. Sottolineo che con questo impianto normativo renderemo più snella, veloce e efficace la nostra burocrazia consentendo di attrarre più investimenti anche a livello internazionale".

Tra le novità, il fascicolo informatico d'impresa, le conferenze dei servizi in forma telematica e simultanea per ridurre di almeno un terzo i tempi burocratici dei procedimenti (da un minimo di 30 a un massimo di 45 giorni); il Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) consentirà procedure più rapide per l'edilizia, la rigenerazione urbana e le pratiche antisismiche, sia per il recupero dei rifiuti in chiave di economia circolare.

Fiducia nei cittadini e nelle imprese

 "Abbiamo fiducia nei cittadini e nelle imprese. Puntiamo - ha rimarcato il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale - sulla loro capacità di assumersi responsabilità e garantiamo loro tempi certi per la conclusione dei procedimenti, evitando sovrapposizioni fra leggi nazionali e norme locali. Chi si rivolge a Regione Lombardia deve avere un interlocutore unico e che parli la stessa lingua".

"La nuova legge - ha commentato l'assessore al Bilancio della Regione Lombardia - integra le misure di semplificazione già messe in campo e punta sulla digitalizzazione dei servizi per migliorare l'attrattività della Lombardia e assicurare importanti benefici soprattutto all'economia. Renderemo più facile fare impresa e investire. Puntiamo a diventare un modello internazionale di competitività".

Con la nuova Legge sono attese accelerazioni dei procedimenti relativi a opere e interventi soggetti a valutazione di impatto ambientale di competenza non statale. È prevista la semplificazione della Conferenza di servizi per progetti infrastrutturali. E benefici arriveranno anche dalla semplificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento