Milano, la rivoluzione 'green' non si ferma: entro fine anno 50 chilometri di ciclabili

Nuove ciclabili in via Sardegna e viale legioni romane. Granelli: "50 km entro fine 2020"

La ciclabile di via Sardegna

Milano scatta sui pedali. Di nuovo, ancora. Non si arresta la rivoluzione green sotto la Madonnina, una città che - per volere dell'amministrazione comunale - sta svoltando sempre di più verso una mobilità nuova e sostenibile, anche per rispondere all'emergenza coronavirus che ha, inevitabilmente, svuotato i mezzi pubblici. 

Dopo le bike line di Loreto, Buenos Aires, Porta Venezia, viale Monza - e tante altre ne sono nate - adesso il "mirino" di palazzo Marino è spostato sui municipi 6 e 7. E la vera novità è che sembra l'appetito sia venuto mangiando perché dai 35 chilometri di piste ciclabili originariamente previste e promesse, adesso dal comune puntano a realizzarne 50 di chilometri entro fine anno. 

Ad annunciarlo è stato l'assessore alla mobilità e ai lavori pubblici, Marco Granelli, che nelle scorse ore ha fornito aggiornamenti sui lavori in via Sardegna e piazza Sicilia. "Da settimana scorsa stiamo realizzando la corsia ciclabile in via Sardegna, dopo aver realizzato la nuova piazza Sicilia, piazza aperta con maggiori aree pedonali per le persone del quartiere. La ciclabile in via Sardegna lunga 750 metri è realizzata tutta in segnaletica utilizzando la corsia ciclabile e le case avanzate, la sovrapposizione delle fermate Atm, utilizzando diverse novità della modifica del Codice della strada approvata dal parlamento con legge dell'11 settembre 2020, a seguito di approvazione di un emendamento proposto da Milano e da molte altre città insieme ad Anci", ha spiegato Granelli. 

Lui stesso ha evidenziato che le modifiche erano "a lungo state richieste da città e associazioni" e che "ci rendono più simili ad altre città europee. La ciclabile fa parte dell'itinerario tra Cairoli e Bisceglie M1 e da qui a Buccinasco e Cesano Boscone, 9 km che collegano il centro città con i quartieri del Municipio 6 e 7 e due importanti comuni della città metropolitana. Il percorso è già presente in alcuni tratti, è incorso di realizzazione in altri - viale legioni Romane - è in programma già progettato in via Berna, via Zurigo, via Caterina da Forlì, in fase di progettazione nelle restanti vie".

"Con questi lavori ormai abbiamo superato i 35 km realizzati da aprile 2020 e vorremmo raggiungere quota 50 km a fine 2020 - ha esultato Granelli -. Più opportunità ciclabili in sicurezza significa permettere a più cittadini di muoversi in bicicletta e monopattino, togliendo auto dal traffico e - ha concluso - aiutando il trasporto pubblico ad avere meno pressione". Palazzo Marino ha lanciato la sua volata. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento