rotate-mobile
Attualità

Ecco il "Carrelli" del futuro: a Milano arriveranno 30 nuovi tram entro le Olimpiadi

I nuovi tram saranno prodotti dall'azienda svizzera Stadler. Ordinati i primi trenta pezzi

Nei prossimi sei anni sbarcheranno a Milano trenta nuovi tram, tutti prodotti dall'azienda svizzera Stadler. Il fatto è stato reso noto dalla società elvetica in seguito alla sottoscrizione del contratto con Atm, firma avvenuta nella giornata di martedì 29 settembre. Le due aziende, più nel dettaglio, hanno siglato un accordo quadro della durata di sei anni per la produzione e consegna fino a un massimo di 80 tram per un importo complessivo di 172, 6 milioni di euro. Sempre nella giornata di martedì, inoltre, è stato firmato un ordine per la fornitura delle prime 30 vetture.

I nuovi tram: come saranno e dove verranno prodotti

I tram (bidirezionali) verranno progettati e costruiti nella fabbrica di Stadler a Valencia (Spagna) e saranno destinati al servizio urbano ed extraurbano. L'obiettivo della commessa è quello di sostituire progressivamente le vetture più datate ed aumentare l'offerta di trasporto. I nuovi tram si chiameranno Tramlink e saranno formati da tre carrozze per una lunghezza di 25 metri. Saranno dotati di tre porte per lato che, insieme al pianale ribassato, garantiranno un rapido flusso dei passeggeri e una maggiore accessibilità.

Non solo, saranno dotati anche di uno speciale dispositivo anti-collisione in grado di intervenire in caso di potenziale rischio di urto con automobili, pedoni o ostacoli. Tra le novità tecnologiche anche le telecamere che eliminano gli angoli ciechi.

Granelli: "Garantiranno capolinea più gestibili"

"Un trasporto pubblico sempre più diffuso, efficiente, connesso e anche flessibile. Questi nuovi tram di Atm consentiranno capolinea più gestibili e meno "ingombranti" anche dal punto di vista dello spazio oltre che della funzione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il "Carrelli" del futuro: a Milano arriveranno 30 nuovi tram entro le Olimpiadi

MilanoToday è in caricamento