Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità Ortles / Via Condino

Un parco da (quasi) un ettaro e 19mila metri quadri di uffici: ecco la nuova sede di Snam

L'edificio sorgerà nel complesso di Symbiosis e sarà operativo nel primo trimestre del 2024

Un rendering della nuova sede di Snam

Un parco da quasi un ettaro e 19mila metri quadri di uffici suddivisi su 14 piani. È la nuova sede di Snam che sorgerà a Milano nel complesso Symbiosis (non lontano da dove verrà costruito il villaggio Olimpico). Nella giornata di mercoledì 5 maggio la Società Nazionale Metanodotti ha firmato con Covivio un contratto di compravendita per l’acquisto dell'edificio che, a partire dal primo trimestre del 2024, diventerà l’headquarter della società, affiancando lo storico presidio di San Donato Milanese.

Il nuovo immobile sorgerà tra via Condino e via Vezza d’Oglio nel distretto Symbiosis. L'edificio è stato progettato dallo studio milanese Piuarch ed è stato "progettato secondo i più alti standard di sostenibilità e comfort", si legge in una nota diramata da Snam e Covivio. Non solo: la struttura "conseguirà le più importanti certificazioni nazionali e internazionali in termini di efficienza energetica (Leed&Well non inferiori a Gold, Brave, Cened e Casaclima)", precisano i due colossi.

Uno degli aspetti più caratteristici del progetto è la continuità del verde tra spazi esterni ed interni. All’esterno sarà realizzato un parco di oltre 8.500 metri quadri, progettato dal paesaggista Antonio Perazzi, con un teatro di verzura, "che potrà anche essere aperto ai cittadini con attività didattiche all’aperto ed eventi", hanno spiegato le due aziende.

Snam manterrà lo storico legame con San Donato Milanese, dove continueranno a operare il “dispacciamento”, cervello tecnologico degli oltre 33mila km di rete energetica della società, insieme ad alcuni uffici e al centro di formazione Snam Institute. Snam sta inoltre lavorando con il Comune di San Donato per sviluppare sul territorio nuove progettualità sui temi della sostenibilità. In particolare è in corso un dialogo con la controllata Arbolia finalizzato alla possibile realizzazione di un bosco urbano in città.

Per il momento non è stato reso noto quanto costerà la realizzazione del palazzo né quando inizieranno i lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parco da (quasi) un ettaro e 19mila metri quadri di uffici: ecco la nuova sede di Snam

MilanoToday è in caricamento