menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prevenire il disagio giovanile: un milione di euro per l'Officina dei Giovani a Milano

Il luogo è già attivo: tra l'altro ospita un centro diurno psichiatrico

Un milione di euro da Regione Lombardia per sostenere un progetto sottoscritto col Comune di Milano e l'associazione L'Amico Charly Onlus, per realizzare una serie di attività di risposta al disagio giovanile. Il progetto si chiama "L'officina dei giovani". 

L'intervento è stato interamente realizzato in via Guerzoni (Dergano), dove trovano spazio un centro diurno psichiatrico (che opera nella prevenzione del disagio adolescenziale), attività di aggregazione e ascolto dei giovani, di orientamento, recupero e sostegno scolastico e professionale, attività sportive e progetti di inserimento e reinserimento lavorativo.

"Negli anni l'intervento ha subito rallentamenti per via di adempimenti urbanistici e modifiche progettuali", ha spiegato Alessandra Locatelli, assessore alla solidarietà sociale in Regione Lombardia: "La crisi sanitaria e sociale che stiamo affrontando rende ancora più indispensabile mettere in campo azioni in grado di aiutare i giovani ad affrontare le conseguenze psicologiche e materiali della pandemia". Le limitazioni e il conseguente mutamento delle abitudini quotidiane hanno inciso soprattutto sugli under 30: "Ecco perché - ha concluso Locatelli - progetti come l'officina dei giovani sono sempre più importanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento