rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità

Cambiano gli orari dei treni Trenord: tutte le novità

Dal 9 giugno modifiche agli orari dei convogli regionali. I dettagli

Modifiche in vista. Da domenica 9 giugno entrerà "in vigore un aggiornamento all’orario ufficiale del servizio ferroviario in Lombardia", ha fatto sapere Trenord, annunciando che da quel giorno quindi saranno in vigore nuovi orari per i convogli regionali. 
 
"Il gestore dell’infrastruttura Rfi ha comunicato che, a partire dal 9 giugno e per i mesi estivi, sono previsti lavori di potenziamento e manutenzione su diversi punti della rete ferroviaria. Questo comporterà importanti variazioni al servizio offerto da Trenord su alcune linee", si legge in un avviso pubblicato sul sito dell'azienda che gestisce il trasporto ferroviario. "Inoltre, dal 9 giugno Trenord attiverà nuove corse verso destinazioni turistiche e potenzierà il servizio delle linee suburbane S12 e S13", ha annunciato la società di piazzale Cadorna. 

Qui un riepilogo dei principali interventi suddivisi per linea:

  • Linea: Milano – Lecco – Sondrio – Tirano

Dal 10 giugno all’8 settembre, per lavori di potenziamento infrastrutturale e manutenzione straordinaria tra le stazioni di Colico e Tirano, i treni “RE” Milano-Colico-Sondrio-Tirano e “R” Lecco – Sondrio viaggeranno tra Milano – Lecco e Colico; tra Colico e Sondrio/Tirano il servizio sarà garantito con autobus sostitutivi messi a disposizione da Trenord; alcuni autobus collegheranno direttamente Colico e Sondrio (senza fermate intermedie), altri Colico e Tirano (con la sola fermata intermedia di Tresenda), altri effettueranno tutte le fermate previste dal treno.. 

Sempre a partire dal 10 giugno, saranno attivati i seguenti nuovi treni:

  • “RE” 2822, Milano C.le (p.11.20) – Colico (a.12.46), circola nei giorni di sabato e festivi;
  • “RE” 2830, Milano C.le (p.15.20) – Colico (a.16.46), circola nei giorni di sabato e festivi;
  • “RE” 2844, Milano C.le (p.22.20) Lecco (a.23.01), circola nei giorni festivi;
  • “RE” 2819, Colico (p.9.15) – Milano C.le (a.10.40), circola giornalmente;
  • “RE” 2823, Colico (p.11.15) – Milano C.le (a.12.55), circola nei giorni di sabato e festivi.
  • “RE” 2831, circola con nuova numerazione 2801, parte da Colico (p.15.15) - Milano C.le (a.16.40), circola nei giorni di sabato e festivi.

Confermati i potenziamenti da e per Milano Porta Garibaldi già attivati dal 25 aprile ma con origine/destinazione Colico, invece che Sondrio

  •  “R” 10316 Lecco (p.09:15) – Sondrio (a.11:10), circola con nuovo numero treno 94042 e parte da Milano P. Garibaldi alle ore 8.22 fino a Colico (a.10.23);
  •  “R” 10318 Lecco (p.10:15) – Sondrio (a.12:10), circola con nuovo numero treno 94044 e parte da Milano P. Garibaldi alle ore 9.22 fino a Colico (a.11.23); 
  •  “R” 10333 Sondrio (p.15:47) – Lecco (a.17:45), circola con nuovo numero treno 94043 che parte da Colico (p.16.37) e termina la corsa a Milano P. Garibaldi alle ore 18.38;
  •  “R” 10335 Sondrio (p.16:47) – Lecco (a.18:45), circola con nuovo numero treno 94045 che parte da Colico (p.17.37) e termina la corsa a Milano P. Garibaldi alle ore 19.38.
     
  • Linea: Milano – Gallarate – Domodossola

Dal 9 giugno all’8 settembre, per lavori di potenziamento infrastrutturale nella tratta Domodossola – Arona i treni “RE” ed “R” Milano Porta Garibaldi/Milano Centrale-Domodossola circoleranno tra le stazioni di Milano e Arona (alcuni con una nuova numerazione); Trenord istituirà un servizio di autobus sostitutivi tra Arona e Domodossola. Si segnala che i treni “RE” subiranno modifiche d’orario tra le stazioni di Sesto Calende e Arona, per concomitanti lavori di manutenzione straordinaria nella tratta. In particolare, i treni in direzione Milano subiranno un posticipo d’orario di 4 minuti; i treni in partenza da Milano subiranno un posticipo di 7 minuti. Inoltre:

  • RE 2427 Arona (p.13.36) – Milano Centrale (a.14.35), nei giorni feriali (escluso il sabato) circola da Sesto Calende (p.13.44) fino a Milano Centrale; da Domodossola a Sesto Calende circola il bus
  • “RE” 2424 Milano Centrale (p.12.25) – Arona (a.13.22), nei giorni feriali (escluso il sabato) è sostituito con bus da Sesto Calende ad Arona;
  • “R” 10215 Domodossola (p.06.01) – Milano P. Garibaldi (a.08.14), nei giorni feriali (incluso il sabato), è sostituito con bus da Domodossola a Sesto Calende.
     
  • Linea: “S7” Milano – Lecco, via Molteno

Dal 9 giugno all’8 settembre, per lavori di manutenzione straordinaria e potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Monza e Lecco, tutte le corse saranno sostituite con autobus tra le stazioni di Lecco e Monza.
Fra Monza e Milano i passeggeri potranno utilizzare le corse delle linee S8 e S11. 

  • Linea: Como – Molteno – Lecco

Dal 9 giugno all’8 settembre, sono previsti lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di Albate e Molteno. Tutte le corse della linea Como-Lecco saranno sostituite con autobus tra Molteno e Como Camerlata. 
Fra Molteno e Lecco i viaggiatori potranno utilizzare i bus sostitutivi previsti per la linea S7; fra Como Camerlata e Como San Giovanni i treni della linea S11.

  • Linea: Pavia – Mortara – Vercelli

Dal 9 giugno all’8 settembre, per lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di Cava Carbonara e Mortara, l’intero servizio sulla linea sarà garantito da un servizio di autobus sostitutivi. 

  • Linea: Pavia – Torreberetti – Alessandria

Dal 28 luglio all’8 settembre, per lavori di manutenzione straordinaria la circolazione ferroviaria sarà interrotta fra le stazioni di Pavia e Cava Carbonara. Fra Pavia e Cava Carbonara saranno attivati bus sostitutivi; fra Cava Carbonara e Alessandria circoleranno i treni, con una rimodulazione di offerta. 

  • Linea: Milano – Treviglio – Cremona

Dal 9 al 30 giugno, per lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di Treviglio e Olmeneta, l’intero servizio sulla linea sarà garantito da un servizio di autobus sostitutivi.

  • Linea: Brescia – Cremona

Dal 4 al 25 agosto, per lavori di manutenzione straordinaria tra le stazioni di San Zeno e Olmeneta, l’intera offerta sarà garantita da un servizio di autobus sostitutivi.

  • Linea: “S9” Albairate – Milano – Saronno

Dal 23 giugno al 25 agosto, per lavori di potenziamento infrastrutturale per la realizzazione della nuova fermata di “Milano Porta Romana”, la circolazione dei treni subirà variazioni.
I treni viaggeranno regolarmente tra Saronno e Milano Lambrate e tra Albairate e Milano S. Cristoforo, non saranno effettuati tra Milano Lambrate e Milano San Cristoforo. Tra Albairate e Milano S. Cristoforo i treni viaggeranno con frequenza ogni 30’ / 60’ (a seconda della fascia oraria) nei giorni feriali escluso il sabato e con frequenza oraria nei giorni di sabato e festivi.
Da Milano San Cristoforo i viaggiatori potranno raggiungere Milano P. Genova con i treni della linea Milano-Mortara-Alessandria. Le stazioni di Milano P. Genova e Milano Lambrate sono collegate dal servizio metropolitano, linea verde M2, utilizzabile con titoli di viaggio integrati Stibm.

  • Linea: Milano Porta Genova – Mortara – Alessandria

Dal 23 giugno al 25 agosto, in coincidenza con i lavori di potenziamento infrastrutturale per la realizzazione della nuova fermata di “Milano Porta Romana, l’orario di alcune corse subirà lievi modifiche, per garantire la coincidenza con le corse della linea S9 e agevolare il collegamento fra Milano San Cristoforo e Milano Porta Genova.  

  • Linee: Gallarate – Luino e “S30” Bellinzona/Cadenazzo-Luino-Gallarate

•    Dal 10 giugno al 26 luglio, nei giorni feriali (escluso il sabato), il treno “S30” 25361 sarà sostituito da nuovo treno 25351 che effettuerà un percorso alternativo via Sesto Calende – Ispra (da Laveno M. a Gallarate) con fermata straordinaria a Vergiate. Previsto un bus sostitutivo 3561A da Laveno M. a Gallarate. Si precisa che i clienti che utilizzeranno i treni con percorso alternativo, di chilometraggio superiore, potranno utilizzare titoli di viaggio validi per il tragitto originale tra le tratte di Laveno Mombello e Besnate, senza alcuna maggiorazione tariffaria per tutte le tipologie di biglietti e abbonamenti ferroviari.
•    Dal 4 agosto al 1° settembre, per lavori di manutenzione straordinaria nella stazione di Besozzo, i treni tra Gallarate e Luino e “S30” Bellinzona/Cadenazzo-Luino-Gallarate saranno sostituiti con bus tra Laveno M. e Gallarate. Sarà prevista una rimodulazione dell’offerta nella tratta Laveno – Cadenazzo, per garantire i collegamenti da/per Milano.

  • Linea: “S12” Melegnano – Milano – Cormano-Cusano Milanino

In seguito al rilascio da parte del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord del terzo binario fra Milano Affori e Cormano-Cusano Milanino, dal 9 giugno il percorso della linea S12 sarà prolungato fino alla stazione di Cormano-Cusano Milanino.
L’offerta sulla linea sarà potenziata: dal lunedì al venerdì 20 corse giornaliere - 10 per direzione - collegheranno Melegnano e Cormano-Cusano Milanino. Due corse - una per direzione - effettueranno invece il percorso Cormano Cusano Milanino-Milano Rogoredo. 

  • Linea: “S13” Pavia – Milano – Garbagnate Milanese

Dal 9 giugno dal lunedì al venerdì 48 corse giornaliere della linea “S13” nella fascia oraria tra le 7.30 e le 19.30 saranno prolungate da/a Garbagnate Milanese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambiano gli orari dei treni Trenord: tutte le novità

MilanoToday è in caricamento