rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Attualità Montenapoleone / Via Monte Napoleone

I palazzi di Milano venduti per un miliardo e 300 milioni di euro

Maxi operazione del fondo Blackstone, che rileva Reale Compagnia

Affare fatto. Rialto Holdco, veicolo che fa capo al gruppo statunitense Blackstone, ha ufficialmente acquistato tutti gli immobili di Reale compagnia italiana, la storica società milanese fondata nel lontano 1826 che riunisce oltre trecento famiglie dell'aristocrazia meneghina e lombarda. 

La settimana scorsa, Rialto ha depositato in Consob i documenti relativi all'offerta e nelle scorse ore è stato siglato l'accordo per la cessione al fondo americano di 14 “trophy asset”, di cui 13 a Milano e uno a Torino. 

Nell'operazione - che ha visto come advisor finanziario Mediobanca - passano di mano numerosi edifici storici di Milano fino ad oggi gestiti da Reale compagnia.

Il più "pesante" è senza dubbio quello di via Montenapoleone 8, che ospita la storica pasticceriva Cova oltre che gli store di importanti brand del lusso, dal Louis Vuoitton a Prada passando per Kering. Nuovo proprietario anche per il palazzo del bar Magenta e per i locali in piazza della Repubblica che ospitano l'albergo Melià. Il valore complessivo dell'operazione, stando a quanto filtrato, sfiore 1 miliardo e 300 milioni di euro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I palazzi di Milano venduti per un miliardo e 300 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento