rotate-mobile
Attualità Brera

Brera 'raddoppia': via libera al progetto per Palazzo Citterio ("dopo 50 anni di attesa")

Il direttore della Pinacoteca, James Bradburne: "Perfetto inizio dell'anno nuovo"

In questo inizio del 2021 una buona notizia per i milanesi e tutti gli amanti della cultura. Il sogno di creare una 'nuova Brera' con collezioni di arte moderna a Palazzo Citterio diventerà realtà. È stato dato il via libera al progetto di allestimento delle collezioni e alla costruzione della nuova scala nell'edificio. 

"Il 2021 inizia con una bella notizia - ha detto il direttore della della Biblioteca Braidense e della Pinacoteca di Brera, James Bradburne all'Ansa -. La lettera è arrivata nel tardo pomeriggio del 30 dicembre, come fosse il perfetto inizio dell'anno nuovo. Adesso possiamo portare a termine il progetto che Milano aspetta da quasi 50 anni".

I Comitati tecnico scientifici coinvolti dalla Direzione generale belle arti e paesaggio hanno dato parere positivo al progetto presentato da James Bradburne e dal suo team. L'idea è quella di poter aprire Palazzo Citterio al pubblico alla fine del 2022, cioè esattamente a 50 anni dalla sua acquisizione.

Nel 2017 lo studio di architettura Front Inc. aveva presentato i rendering dell'affascinante progetto per collegare la Pinacoteca con Palazzo Citterio attraverso una passerella pedonale in acciaio e vedro, sospesa nel vuoto, lunga circa 150 metri e alta tre, che dovrebbe sorgere sull'Orto botanico.

La passerella di Brera

Il 'corridoio Russoliano' - questo il nome scelto, in omaggio all’ex sovrintendente Franco Russoli - servirebbe per unire le due prossime anime di Brera: la Pinacoteca, che continuerà a ospitare le collezioni storiche, e palazzo Citterio, dove invece troverà spazio l'arte moderna. Ma non solo, perché la passerella garantirebbe anche uno sguardo del tutto nuovo sulle bellezze dell'Orto botanico.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brera 'raddoppia': via libera al progetto per Palazzo Citterio ("dopo 50 anni di attesa")

MilanoToday è in caricamento