Lunedì, 22 Luglio 2024
Attualità

Il parcheggio per fare l'amore che potrebbe aprire nel milanese

La struttura potrebbe sorgere a Pioltello, comune dell'hinterland di Milano. La proposta è stata presentata al comune con la formula del bilancio partecipativo

Un parcheggio in cui appartarsi e fare l'amore. È quello che potrebbe sorgere a Pioltello (hinterland est di Milano). Il condizionale è d'obbligo perché si tratta di una proposta fatta da una cittadina al municipio attraverso il bilancio partecipativo. In breve: l'idea dovrà essere prima approvata e successivamente finanziata dall'amministrazione comunale.

A suggerire la costruzione del "love parking", come ne esistono in altri paesi al mondo, è stata Aurora Tuccio che alla domanda istituzionale "Perché la propongo?" Ha risposto: "Finalmente una zona dove chi vuole può appartarsi, invece di invadere le strade o le aree di sosta che poi vengono lasciate piene di preservativi usati per terra e giornali che sono serviti per tutelare la privacy".

La struttura, stando al planning presentato, potrebbe comporsi di circa 30 box lunghi cinque metri e larghi tre. Un parcheggio, ma con molta più privacy dato che - sempre secondo il progetto - gli stalli potrebbero essere separati l'uno dall'altro con teli altri 4 metri e chiusura automatica "in grado di garantire riservatezza assoluta", ha spiegato l'ideatrice della proposta. Un posto in cui appartarsi e fare l'amore, ma non solo: all'ingresso potrebbero essere installati distributori di profilattici e plichi informativi sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Gli orari di accesso? Dalle 18 alle 2 dal lunedì al giovedì, dalle 18 alle 4 dal venerdì alla domenica, stando al progetto proposto. Non un servizio gratuito: "Le coppie in cerca di intimità potranno accedervi attraverso un ticket generato online, dopo un pagamento di €5 per la prima ora e di €3 per le successive", ha puntualizzato Aurora nel testo inviato in municipio. Il costo dell'intervento? Circa 100mila euro, secondo una stima spannometrica della cittadina.

Strutture simili, comunque, esistono in altre parti d'Italia. Tra questi a Roma dove esiste il "Parking camporella", un posto uguale a quello proposto dalla cittadina di Pioltello, ma aperto dal 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parcheggio per fare l'amore che potrebbe aprire nel milanese
MilanoToday è in caricamento