menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parco di CityLife

Il parco di CityLife

Altri 90 alberi e nuove opere d'arte: ecco il secondo parco più grande del centro di Milano

Il parco di CityLife continua a crescere: aperti altri 5mila metri quadri di area verde

Nuovi alberi, nuovo verde, nuove opere. Il Parco di CityLife si espande e diventa ancora più green: da venerdì 11 dicembre sono infatti aperti al pubblico altri 5mila metri quadri di area verde "arricchiti dalla piantumazione di 90 nuove specie arboree, che si aggiungono alle oltre 2000 già presenti", spiegano da CityLife.

"I lavori di ampliamento sono stati concentrati nell’area adiacente il MiCo, per creare un collegamento diretto con la piazza del centro congressi attraverso uno spazio verde libero e fruibile da tutti i cittadini, destinato alla mobilità pedonale e ciclabile. I 90 alberi messi a dimora nel nuovo lotto del Parco - fanno sapere dalla società - appartengono alla specie di Prunus padus, Ostrya carpinifolia e Crataegus monogyna: un numero e delle varietà che cresceranno ulteriormente nei prossimi mesi fino ad un totale di oltre 470 nuovi esemplari".

E i lavori non finiscono qui. "Entro la fine del 2021 il Parco di CityLife sarà interamente completato, con la conclusione dei lavori che interessano i restanti 43mila mq di superficie sul totale di 173mla mq - di cui 117.5000 mq già fruibili - che ne fanno il secondo parco pubblico più grande del centro di Milano: un luogo di socialità tra i più frequentati della città, contraddistinto dalla presenza degli Orti Fioriti - oltre 3.000 mq destinati a coltivazioni di fiori, ortaggi, erbe aromatiche e officinali - e dalla «vigna di CityLife», un’area di 1500 mq che ospita 170 piante di vitis vinifera all’ingresso principale del quartiere in via Ortese", rimarcano da CityLife.

Non solo alberi e verde, però. "In questi giorni si sono conclusi i lavori dell’opera di Adrian Paci e sono iniziati i lavori per la realizzazione delle opere di Mario Airò e Alfredo Jaar per ArtLine, il progetto di arte pubblica promosso dal Comune di Milano che si sviluppa in oltre venti opere permanenti collocate nel cuore del Parco di CityLife, che saranno inaugurate nel corso della prossima estate - annunciano dal gruppo -. Le tre nuove creazioni si aggiungono alle sei site-specific già installate, tra cui Beso di Wilfredo Prieto - i due massi collocati sul prato - e New Times for Other Ideas / New Ideas for Other Times di Maurizio Nannucci, entrambe presentate a settembre 2020 in occasione della Milano ArtWeek". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento