rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Attualità Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

I volontari che danno pasti ai senzatetto in Centrale

La richiesta è aumentata: l'associazione cerca nuove persone

Si cercano volontari, nei fine settimana, per preparare i panini che poi la domenica a mezzogiorno vengono distributi ai senzatetto che vivono nei pressi della stazione Centrale di Milano. E' l'appello che proviene dall'associazione monzese "Food for all". Da alcune settimane i 150 e più pasti preparati abitudinariamente non bastano più: la richiesta diventa sempre più alta. "Non sappiamo come mai, ma anche domenica scorsa non c'era cibo per tutti", spiega a MonzaToday Amrita Ceravolo, responsabile dell'associazione: "Da circa un mese ogni domenica il numero degli utenti è in aumento".

Di domenica, le mense per i più poveri sono chiuse. Chi non ha abbastanza soldi è quindi costretto a saltare il pasto. Ecco perché l'associazione ha deciso di distribuire i pasti direttamente vicino alla stazione Centrale. I pasti sono cucinati da alcuni ristoratori di Monza e dai volontari che cucinano a casa loro e poi dividono in monoporzioni.

In autunno e in inverno si preparano piatti caldi, in primavera e in estate panini imbottiti (senza carne e senza salumi), toast, focacce e pizzette. L'associazione fornisce il pane per i volontari e consiglia di imbottire i panini con maionese, insalata, pomodori e/o formaggio. "Se una persona non è brava ai fornelli ma vuole comunque darci una mano, noi cerchiamo volontari. Sia per la distribuzione del pranzo della domenica in stazione Centrale, sia per la neonata unità di strada del sabato mattina a Monza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari che danno pasti ai senzatetto in Centrale

MilanoToday è in caricamento