Attualità

Temporali più forti del previsto, allerta Seveso e Lambro a Milano

La protezione civile allertata dopo le piogge più intense di quanto si prevedesse. Livelli monitorati costantemente per i due fiumi milanesi

Il Seveso (Repertorio)

Improvvisa "piena" dei fiumi milanesi Lambro e Seveso nella giornata di mercoledì 28 agosto. Nessuna allerta era stata diramata dalla protezione civile regionale e, in effetti, le previsioni meteorologiche davano sì pioggia, ma non forte né persistente.

Invece la mattinata è stata caratterizzata da forti temporali che - come rende noto Marco Granelli, assessore alla protezione civile del Comune di Milano - hanno fatto alzare i livelli rapidamente. Granelli spiega che è stato attivato il piano di emergenza, con attivazione dello scolmatore, e commenta: "Fortunatamente a monte i livelli sono bassi".

Il livello idrometrico del Seveso alle 14.20 segnal 0,74 a Cesano Maderno (contro 0,52 di venti minuti prima), 1,96 in via ornato e ben 2,20 in via Valfurva, molto vicino al limite dell'esondazione (circa 3 metri). Il livello idrometrico del Lambro è a 0,97 in via Feltre.

La situazione è al momento sotto controllo a Milano, ma a monte le pioggie sono in aumento per cui il Comune mantiene la piena attivazione del sistema di protezione civile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali più forti del previsto, allerta Seveso e Lambro a Milano

MilanoToday è in caricamento