Attualità Città Studi / Via Andrea Maria Ampère

Milanesi a caccia dell'ultimo sole dell'estate: boom di accessi nelle piscine della città

Nel weekend a cavallo tra agosto e settembre sono stati registrati complessivamente 4.486 accessi nei centri balneari gestiti da Milanosport

La piscina Argelati (immagine repertorio)

L'estate è agli sgoccioli. Ma i milanesi hanno intenzione di godersi la bella stagione fino all'ultimo raggio di sole. Lo confermano le presenze nelle piscine della città: nel weekend 31 agosto-1° settembre sono stati registrati complessivamente 4.486 accessi nei centri balneari e nelle piscine scoperte gestite da Milanosport, il dato è stato reso noto dalla società con un comunicato.

La piscina preferita dai milanesi resta la Guido Romano di via Ampère che in due giorni ha registrato 1.662 accessi, seguono il Lido (832) e la piscina scoperta del Cardellino (562). Chiudono la "classifica" la vasca del Saini (549 accessi), Argelati (460) e Sant'Abbondio (421).

La stagione del nuoto open air durerà ancora qualche giorno: mentre i centri balneari (Lido e Argelati) e le piscine scoperte (Saini, Sant’Abbondio e Cardellino) chiudono proprio oggi primo settembre, la Guido Romano rimane aperta sino all’8 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milanesi a caccia dell'ultimo sole dell'estate: boom di accessi nelle piscine della città

MilanoToday è in caricamento