Attualità

"Tratto da una storia vera": il podcast dei giovani pazienti dell'Istituto dei Tumori

Sei puntate, ventuno giovani per raccontare il percorso della malattia e del trattamento

Un podcast di sei puntate, da dieci minuti ciascuna, per raccontare che cosa significhi ammalarsi di un tumore durante l'adolescenza. L'iniziativa è dell'Istituto dei Tumori di Milano ed è stata realizzata tra ottobre 2020 e maggio 2021 nell'ambito del "Progetto Giovani". I protagonisti del podcast sono ventuno ragazzi, quattordici in cura e sette fuori trattamento, che hanno raccontato la loro storia.

Il podcast si intitola "Tratto da una storia vera" ed è disponibile online da venerdì 18 giugno su Spotify e le altre principali piattaforme. Il tema dei racconti è quello del viaggio come metafora del viaggio della malattia. "Il progetto del podcast ha permesso ai ragazzi di confrontarsi tra loro e raccontarsi", il commento di Andrea Ferrari, responsabile di "Progetto Giovani". 

"Molti audio, realizzati dai ragazzi nell'intimità delle loro case e poi condivisi con gli altri, sono diretti, carichi di emozioni, un insegnamento prezioso per tutti noi. E hanno il grande valore di aiutare i ragazzi a tirare fuori liberamente i loro sentimenti, passo fondamentale per consentire loro di elaborare quello che stanno vivendo e di per trovare le risorse per affrontare il complesso periodo delle cure nel modo più positivo possibile", continua Ferrari.

"I ragazzi hanno interpretato in modo molto creativo e al contempo molto maturo il gioco della metafora del viaggio - racconta Gianfelice Facchetti, scrittore, regista e attore teatrale che da tempo collabora con lo staff del "Progetto giovani" -. La nostra guida si è limitata al lavoro di impostare le tracce da svolgere per l'incontro successivo. Poi, ascoltare gli audio e commentarli tutti insieme è stato semplicemente bellissimo".

I vari capitoli raccontano le mete del viaggio, le persone incontrate, il cibo, le disavventure, cosa i ragazzi hanno messo in valigia (la loro musica, un libro, un taccuino, tanto coraggio, molte speranze). Il montaggio e il sounddesign sono a cura di Gipo Gurrado. La coordinazione è di Gianfelice Facchetti con il contributo artistico di Alice Patriccioli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tratto da una storia vera": il podcast dei giovani pazienti dell'Istituto dei Tumori

MilanoToday è in caricamento