rotate-mobile
La denuncia / Trenno / Via Lampugnano

La polisportiva comunale 'chiusa' per i concerti, aperta quella privata

A denunciare tutto è il consigliere comunale Enrico Fedrighini con un post

Oltre a un problema di mobilità, rumore e parcheggi, la stagione dei concerti in zona San Siro riserva altri disagi non meno importanti ai residenti, come quello di ritrovarsi con una polisportiva pubblica chiusa e inaccessibile nel giorno degli spettacoli mentre resta accessibile eccome il centro sportivo privato.

A denunciare tutto questo è il consigliere comunale Enrico Fedrighini. E lo fa sui social, nel giorno del concerto di Lana Del Rey nell'ippodromo La Maura. "Servire (non il popolo): un caso-scuola milanese", titola la denuncia. "Le immagini che vedete - racconta - le ho scattate oggi nel centro sportivo comunale splendidamente gestito dalla Polisportiva Garegnano, in via Lampugnano: un impianto polifunzionale di vitale importante per i 185.000 abitanti del Municipio 8, frequentato settimanalmente da migliaia di persone di tutte le età a tutte le ore del giorno fino a sera (fra poco iniziano anche i corsi estivi post-scuola per i giovani di tutte le età)".

La polisportiva chiusa per i concerti: foto E. Fedrighini

"Nelle immagini che ho scattato - prosegue il consigliere del gruppo misto - lo vedete desolatamente deserto perché questa sera c'è un altro concerto alla Pista Maura autorizzato dalla Giunta comunale, e la vita dell'intero quartiere viene ancora una volta subordinata a questo evento: linee di trasporto pubblico interrotte, mobilità interna bloccata, varchi controllati, attività commerciali e servizi inaccessibili per l'intera giornata".

"Per il centro sportivo di via Pinerolo (anch'esso situato accanto all'impianto ippico) è stata invece concessa una deroga e oggi - sottolinea il politico - funziona regolarmente, i suoi clienti possono raggiungerlo in auto e accedervi liberamente da qualunque parte provengano: ma si tratta di un impianto privato eh, mica una struttura pubblica a servizio di un grande quartiere periferico. Per antistaminici da nausea e vomito, consiglio di rivolgersi direttamente alla farmacia più vicina", chiusa Fedrighini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polisportiva comunale 'chiusa' per i concerti, aperta quella privata

MilanoToday è in caricamento