Sala: "Nel post covid Milano e Barcellona sempre più vicine, eque e verdi"

Il primo cittadino di Milano si è confrontato con quello della città catalana Ada Colau su diversi temi legati alla ripresa dopo l'emergenza epidemica

Barcellona e Milano (foto Andrea Cherchi e Pixabay)

Una ripresa nel segno del rispetto ambientale e dell'equità sociale. È quanto hanno concordato il sindaco di Milano Beppe Sala e quello di Barcellona Ada Colau durante l'incontro virtuale nell'ambito dell'iniziativa Fare Milano.

Diversi i temi su cui i due primi cittadini si sono confrontati e detti perfettamente allineati, dal turismo al verde, dalla mobilità allo smartworking, dal traffico aereo alla transizione ambientale.

"Il nostro obiettivo - ha detto Sala - è di costruire un recovery che sia insieme verde e giusta. Milano e Barcellona hanno molte cose in comune, siamo due sindaci coraggiosi, facciamo le cose quando ci crediamo affrontando le critiche. Abbiamo approfittato della situazione per fare più piste ciclabili e questo divide".

"C'è l’idea di un diverso modo di vivere i quartieri, la città, la mobilità - ha concluso il sindaco di Milano -. Noi pensiamo che la gente vorrà continuare a vivere nelle città, ma con modalità diverse e la questione ambientale è centrale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento