Piazza Castello, ecco il nuovo look: più alberi e pavimenti in granito bianco

I lavori inizieranno nel 2021: il costo sarà di quasi 10 milioni di euro

Uno dei rendering

Via libera al progetto definitivo per la rigenerazione di piazza Castello, resa pedonale da anni. Dopo il parere positivo della Sovrintendenza, la giunta ha approvato il primo lotto di intervento (piazza Castello e via Beltrami) del progetto vincitore del concorso bandito dall'amministrazione con l'obiettivo di dare nuova vita alla piazza. 

L'intervento principale suggerito dalla Sovrintendenza riguarda la realizzazione di un triplice filare alberato sulla piazza, che verrà interrotto in corrispondenza delle intersezioni stradali per mantenere inalterata la veduta del Castello da lontano.; la Sovrintendenza ha poi chiesto di aumentare il numero di nuovi alberi, da 130 a 184, e delle aiuole. Infine verrà realizzata una pavimentazione in via Beltrami, non più in calcestre ma in granito bianco di Montorfano e in beola grigia. Il progetto originario è stato redatto dagli architetti Genuizzi, Strambio, Banal e Ragazzo.

«Piazza Castello - ha spiegato Pierfrancesco Maran, assessore all'urbanistica - è una delle aree storiche della città ed è stato quindi prezioso, oltre che necessario, il contributo della Sovrintendenza per rendere la riqualificazione rispettosa del contesto. Ringrazio i vincitori del concorso che in questi mesi hanno collaborato con l'amministrazione interpretando al meglio le indicazioni ricevute e restituendo un progetto ancora più armonioso e più verde».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restyling di piazza Castello: lavori nel 2021

I prossimi passi saranno la progettazione esecutiva e il conseguente avvio della procedura di gara, con l’obiettivo di avviare i lavori entro il 2021, per un importo complessivo di 9,9 milioni di euro. La pedonalizzazione della piazza risale al 2014 come sperimentazione mentre dell'anno successivo è la decisione definitiva da parte della giunta milanese. Da quel momento si sono susseguite ipotesi su come riqualificare la piazza ("liberata" dalle auto) in maniera permanente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento