rotate-mobile
Attualità

La metro di Milano cresce: ecco i soldi per il prolungamento (e rinasce anche la metrotranvia)

Il ministero, dopo le polemiche dei giorni scorsi, conferma i fondi per la M1 e per la Milano-Limbiate

Ecco i soldi. Nelle scorse il ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha fatto sapere in una nota ufficiale di aver "formalizzato uno schema di decreto che prevede il finanziamento di alcuni investimenti per il trasporto rapido di massa, così come anticipato dal vicepresidente del consiglio e ministro Matteo Salvini". 

E l'ufficialità non è una cosa da poco perché tra i fondi ci sono anche quelli che proprio Salvini lo scorso 29 settembre aveva promesso al sindaco di Milano, Beppe Sala, tanto che la settimana scorsa - contestando i ritardi - il Pd aveva pungolato il vicepremier chiedendogli dove fosse finito il denaro annunciato. 

"Sono ripartiti complessivamente 392,9 milioni di euro, stanziati con la legge di bilancio 2023, a beneficio di 5 investimenti per il trasporto rapido già finanziati in precedenza, per i quali - negli ultimi mesi - sono emersi aumenti di costo legati all'incremento delle materie prime che hanno impedito l’avvio dei lavori", si legge nella nota del dicastero.

Tra gli stanziamenti "spiccano 88,4 milioni per la riqualificazione della metrotranvia Milano-Limbiate e 145 milioni per la linea metropolitana M1, prolungamento quartiere Baggio, Olmi, Valsesia", hanno messo nero su bianco dal ministero. 

Quindi con quasi 90 milioni dovrebbero essere finanziati i lavori per "rimettere in moto" la metrotranvia, chiusa a settembre scorso, e con 145 gli interventi per il prolungamento della rossa. Stando al progetto definitivo approvato ormai due anni fa, la M1 conterà su tre nuove fermate, oltre tre chilometri di linea in più e un bacino di migliaia e migliaia di potenziali nuovi viaggiatori. Dall'attuale capolinea di Bisceglie la rossa correrà verso ovest con le nuove fermate di Parri, Baggio e Olmi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La metro di Milano cresce: ecco i soldi per il prolungamento (e rinasce anche la metrotranvia)

MilanoToday è in caricamento