rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Attualità

La metro verde cresce: passo decisivo per il prolungamento, come cambia la M2

Il prolungamento della M2 verso Vimercate è nella legge di bilancio

Forse questa è davvero la volta buona: il prolungamento della metropolitana milanese M2 dall'attuale capolinea di Cologno fino a Vimercate è stato inserito nella legge di bilancio. Ad annunciarlo il deputato brianzolo della Lega, Massimiliano Capitanio. "Il prolungamento della M2 da Cologno Monzese a Vimercate è nero su bianco anche nella finanziaria dello Stato - dichiara -. Anche grazie al pressing della Lega e a diversi ordini del giorno approvati dal governo, di cui sono stato primo firmatario, il bilancio di previsione ha inserito l'opera nella relazione tecnica di accompagnamento".

Una notizia accolta con piacere anche a Milano. "Il sindaco Giuseppe Sala ha commentato positivamente l'impegno del governo - ha aggiunto Capitanio -. Ora si tratta di passare ai fatti concreti e il mio impegno sarà costante. Ringrazio il viceministro leghista Alessandro Morelli che, insieme al ministro Enrico Giovannini, ha sempre condiviso la necessità di queste infrastrutture". Capitanio già nel 2019, in occasione della legge di bilancio, aveva fatto approvare un primo ordine del giorno a favore del prolungamento della M2 fino a Vimercate. Lo stesso ordine del giorno era stato approvato anche l'anno scorso. 

Adesso bisognerà lavorare per la realizzazione dell'importante progetto, già pronto, atteso e richiesto da decenni dai cittadini del Vimercatese. Già nell'agosto dell'anno scorso si ventilava un rapido avvio dei lavori: una metropolitana "leggera". Un collegamento moderno, su rotaia, che permetterà di unire il capolinea della M2 di Cologno Nord con la Brianza. Ad agosto era stato definito l'accordo tra il comune di Milano, la regione Lombardia, la città metropolitana di Milano, la provincia di Monza e Brianza e i comuni di Cologno Monzese, Brugherio, Carugate, Agrate Brianza, Concorezzo e Vimercate per il finanziamento dell'approfondimento del progetto di fattibilità tecnica ed economica per il prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno Nord a Vimercate. Diverse le ipotesi allo studio contenute nel progetto presentato nel settembre del 2019 da MM spa e rivisto più volte nel corso di numerosi incontri tecnici fino allo scorso maggio. Adesso però la soluzione individuata è stata quella della metropolitana: una linea "snella" in grado di mantenere le caratteristiche della metropolitana classica, la Light Rail Progect.

Gli altri prolungamenti delle metro

Non solo M2, però. Perché le metropolitane di Milano guardano al futuro e a quello che sarà negli anni a venire. A tracciare il quadro, con un messaggio rivolto ai cittadini e postato sui social l'ultimo dell'anno, era stato il sindaco Beppe Sala, che aveva fatto il punto sugli investimenti previsti per il trasporto pubblico locale nel nuovo anno. 

"Nella finanziaria 2022 sono previste risorse per i lavori di prolungamento delle metropolitane M1 e M4", aveva annunciato il primo cittadino. Per la rossa il via libera al progetto definitivo è infatti arrivato a settembre: la metro 1 dall'attuale capolinea di Bisceglie correrà verso ovest con le nuove fermate di Parri, Baggio e Olmi, con una spesa stimata di poco meno di 400 milioni di euro. La linea blu - che ha già le fermate di Linate, Repetti e Forlanini pronte anche se non è in funzione - si allungherà invece verso Segrate. 

Nella stessa finanziaria - aveva chiarito il sindaco - sono stanziati fondi per "i progetti di prolungamento della M2, verso il Vimercatese", appunto, "e della M3, da San Donato verso Paullo". E se la rossa, la blu, la verde e la gialla crescono, c'è chi potrebbe nascere da zero. Stando a quanto riferito dal primo cittadino, infatti, nella finanziaria ci sono anche i fondi per lo "studio di fattibilità di M6", quella che potrebbe essere la nuova metropolitana di Milano che "interesserà la parte sud del Milanese in connessione con le linee della metropolitana 2 e 3". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La metro verde cresce: passo decisivo per il prolungamento, come cambia la M2

MilanoToday è in caricamento