Milano si rilancia e punta sui quartieri: si parte da NoLo

YesMilano lancia una campagna per valorizzare diverse zone della città

Dopo l'emergenza coronavirus, Milano prova a rilanciarsi puntando sulla promozione dei suoi quartieri e lo fa a partire da NoLo, la zona a nord di Loreto ribattezzata con l'acronimo, ormai notissimo, di ispirazione newyorkese.

L'area sarà infatti al centro della nuova campagna di Milano&Partners (l’agenzia di promozione della città di Milano) in partenza a settembre per promuovere città. Ogni mese YesMilano promuoverà uno specifico quartiere attraverso il contributo di tanti attori del territorio, con l'obiettivo di stimolare la riscoperta della città e valorizzare il brand Milano nel contesto locale, nazionale e internazionale.

Si parte con NoLo

Il volto della campagna per NoLo è quello di Yara, una ragazza nata ad Alessandria d’Egitto ma cresciuta a Milano. Studentessa appassionata di canto, volontaria presso le associazioni che gravitano intorno al Parco Trotter, con la voglia di raccontare l’anima di un quartiere multiculturale, creativo, inclusivo.

Per il mese di settembre tutto il quartiere sarà animato da un ricco palinsesto di iniziative che spaziano dal teatro alla musica, passando per arte e street art, design, gastronomia. Così animato Nolo si presenterà a milanesi e visitatori.

Yesmilano promuove inoltre, insieme agli attori del territorio, una serie di tour per esplorare il quartiere, dal Parco Trotter, polmone verde della zona e luogo ricco di storia e cultura, alla street art che ha reso NoLo meta di interesse per street artist di fama che proprio lì hanno lasciato il loro segno. Non mancheranno anche tour per presentare i simboli architettonici e urbanistici del quartiere e momenti in lingua inglese per gli stranieri presenti in città.

La promozione di NoLo passerà anche attraverso la collaborazione con i ristoranti e i bar del quartiere che per tutto il periodo promuoveranno la specialità per cui sono famosi nella zona. Infine, per tutti i fine settimana di settembre, le piazze saranno teatro delle performance a cura degli artisti di strada presenti sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento