rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità Greco / Via Tirano

C'è un macchinario che toglie la plastica dal Naviglio Martesana

Il sistema è stato installato tra via Melchiorre Gioia e via Tirano ed è operativo 24 ore su 24

Un sistema per la pulizia delle acque è stato installato sul Navigli Martesana a Milano tra via Melchiorre Gioia e via Tirano. Si tratta di "River cleaning", macchinario galleggiante sperimentale che dovrebbe raccogliere tutti i detriti fluttuanti.

Il sistema è costituito da tre elementi essenziali. Il primo è un traliccio sopraelevato costituito da un cavo in acciaio che, estendendosi da una sponda all’altra, ha la funzione di ancorare i dispositivi di setacciamento. Una serie di ‘giranti galleggianti’ del diametro di 110 cm in materiale plastico, che spostano i rifiuti galleggianti verso il punto di accumulo. Un box per la raccolta dei rifiuti. Il sistema non disturba la fauna, non consuma elettricità, richiede poca manutenzione ed è operativo 24 ore su 24, garantendo la capacità di intercettare l’85% dei rifiuti presenti nei corsi d’acqua", si legge in una nota di palazzo Marino.

River Cleaning è un progetto italiano, attivo nella blue economy e pensato per ridurre l’inquinamento di mari e oceani da rifiuti plastici. L’80% circa della plastica in mare proviene infatti dai fiumi, rendendo questa forma di inquinamento non più trascurabile: si stima che entro il 2040 circa 30 milioni di tonnellate di plastica finiranno nelle acque ogni anno, più del doppio di quelle attuali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un macchinario che toglie la plastica dal Naviglio Martesana

MilanoToday è in caricamento