menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, 10 milioni all'anno per raccolta umido «ma non si sa che fine fa»: la denuncia

A breve un bando individuerà il nuovo gestore al posto di Amsa

Dove va a finire, esattamente, la frazione umida dei rifiuti dei milanesi? Ha pressoché dell'incredibile la "denuncia" in consiglio comunale di Carlo Monguzzi, esponente del Pd e presidente della commissione ambiente, durante una seduta di commissione in cui si discuteva del futuro appalto per la gestione dei rifiuti a Milano, attualmente in carico ad Amsa, che il Comune affiderà a un soggetto scelto attraverso una gara pubblica europea. 

«Al cittadino che mi chiede che fine fa il compost, devo rispondere per forza di non saperlo», ha affermato Monguzzi durante la commissione aggiungendo che si tratta di dieci milioni all'anno di spesa dei cittadini e augurandosi maggiore trasparenza dopo che sarà scelto il nuovo gestore: «Come possiamo parlare di economia circolare se non sappiamo dove finisce quello che ricicliamo?».

Gli ha fatto eco Angelo Pascale, direttore dell'area Risorse idriche e igiene ambientale del Comune di Milano: «Non esisteper legge nessun vincolo che costringa i gestori a dare informazioni del genere, ma con questa nuova gara sono stati messi alcuni paletti: Anche noi vogliamo che questa esigenza venga soddisfatta e controllata».

Pascale ha rivelato che, attraverso varie delibere, è stato chiesto all'attuale gestore della raccolta dei rifiuti di comunicare espressamente quanto viene «ricavato dalla vendita della differenziata e dalla termovalorizzazione», dati che però non sono stati mai forniti: così ora Palazzo Marino inserirà apposite clausole nel bando per ottenere queste informazioni. «Sappiamo che Amsa ogni anno restituisce all'amministrazione dodici milioni come quota di utile che residua dalla valorizzazione dei materiali. Ma mancano le informazioni sui ricavi lordi e sulle spese sostenute», ha concluso Pascale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento