rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Un referendum sul nuovo stadio di San Siro?

L'ipotesi lanciata da Mariani, Rizzo e Bedori (Milano in Comune), aperta a partiti e cittadini, per promuovere il quesito referendario

Sullo stadio di San Siro potrebbe tenersi a Milano un referendum cittadino. La proposta di ascoltare i cittadini direttamente sul tema arriva da Gabriele Mariani, già candidato sindaco di Milano in Comune e Civica AmbientaLista, insieme a Basilio Rizzo, ex consigliere comunale di Milano in Comune, e Patrizia Bedori, che di MiC è stata capolista alle elezioni del 3-4 ottobre. 

L'idea arriva con l'accelerazione impressa dal sindaco Beppe Sala che, appena rieletto, ha incontrato due volte in una settimana i vertici di Inter e Milan strappando loro l'accordo di non chiedere un superamento dell'indice volumetrico previsto per l'area di San Siro dal Pgt (0,35) in merito all'hotel, ai centri commerciali e agli uffici che verranno costruiti insieme al nuovo stadio nei piani delle società. In cambio, Sala ha garantito che la giunta delibererà presto il 'pubblico interesse' al progetto.

"Ci rivolgiamo a tutti, esponenti della società civile, comitati, associazioni, forze sociali, partiti comunque collocati, perché si possa dare vita ad un Comitato Promotore, che coordini la richiesta di un referendum nel quale emerga quale è l'orientamento maggioritario della città sul tema e dal quale il Sindaco dovrebbe poi attenersi. Ci dichiariamo fin d'ora disponibili ad una iniziativa pubblica unitaria nella quale possano convergere tutti quelli che si riconoscono in questo obiettivo", dichiarano i tre esponenti della sinistra radicale.

La procedura referendaria prevede anzitutto mille firme, dopodiché il Comune valuterà la congruità del quesito. Se la valutazione sarà positiva, il comitato dovrà raccogliere in tutto quindicimila firme. A 'spanne' sembra un obiettivo facile da raggiungere: contro il nuovo stadio sono schierati interi partiti di sinistra (in primis i Verdi, che alle elezioni comunali hanno superato il 5% dei voti, e Sinistra Italiana) ma non solo: c'è Marco Bestetti, neo consigliere di Forza Italia, che si è già dichiarato disponibile a promuovere il referendum, e anche il senatore di Fratelli d'Italia Ignazio La Russa ha dichiarato il suo favore al referendum.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un referendum sul nuovo stadio di San Siro?

MilanoToday è in caricamento