rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità Isola / Piazza Città di Lombardia, 1

A Milano sono stati raccolti oltre 2mila "regali sospesi"

I giochi, raccolti a Palazzo Lombardia, verranno donati ai bambini ricoverati negli ospedali della Regione

Oltre 2mila giocattoli raccolti nel corso di tre weekend e riuniti in quasi duecento scatoloni sono pronti per essere consegnati ai bambini ricoverati in ospedale.

Questo il successo del "giocattolo sospeso" iniziativa lanciata dal presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e inserita per la prima volta nell'ambito degli appuntamenti de "Il Natale brilla a Palazzo Lombardia" che dal 3 dicembre animano la piazza in cui ha sede la Regione.

"Sono davvero entusiasta per la dimostrazione di grande affetto dei milanesi e dei lombardi che hanno accolto il nostro invito - ha detto il Governatore della Lombardia - e mi rende felice il sorriso che doneremo ai bambini meno fortunati e a chi si trova ricoverato in ospedale. Il mio desiderio è che tutti possano trascorrere un buon Natale, in serenità e in compagnia dei giochi che riceveranno".

I giocattoli e tutto quanto raccolto in Auditorium Testori di Palazzo Lombardia sono stati caricati sui mezzi della Croce Rossa Italiana - Comitato regionale lombardo e della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt), per essere distribuiti nei prossimi giorni.

In particolare, la Lilt si occuperà di distribuirli ai bambini ricoverati nei reparti di oncologia, mentre la Croce Rossa Italiana consegnerà giochi e doni anche ai Comitati che ne hanno fatto richiesta per poi affidarli a famiglie bisognose e alle Case famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano sono stati raccolti oltre 2mila "regali sospesi"

MilanoToday è in caricamento