rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Parcheggi, auto in condivisione, acquisto dell'auto nuova: le novità per "mitigare" Area B

Il Comune di Milano prende alcune importanti decisioni rispetto alle regole di Area B

Più tempo per acquistare un'auto niuova. Possibilità di accedere ai parcheggi d'interscambio finora preclusi, a patto che si abbia un abbonamento agli stessi parcheggi. Deroga sul car pooling (auto in condivisione). Sono alcuni dei provvedimenti che il Comune di Milano ha assunto per 'mitigare' le nuove regole di Area B, entrate in vigore dal primo di ottobre, che in realtà non cambiano. La giunta milanese, dunque, non arretra sui nuovi divieti. Che, peraltro, sarebbero dovuti entrare in vigore nel 2021. Ma corregge il tiro su alcune imperfezioni che avevano fatto arrabbiare i milanesi.

Il primo punto è quello dei parcheggi d'interscambio. MilanoToday aveva denunciato che, per chi arriva dall'autostrada A8/A9 a Milano, il parcheggio di Lampugnano si trova dopo le telecamere di Area B, pertanto chi non può accedere ad Area B non può nemmeno utilizzarlo. Un errore grave nella logica di lasciare l'auto appena arrivati in città. Lampugnano è piuttosto interno rispetto ai confini comunali, ma appunto ha la caratteristica di essere subito alla fine del raccordo autostradale che entra a Milano da Varese, Como e Gallarate. Per questo e altri tre parcheggi (Forlanini, Ripamonti e Rogoredo), fino al 30 settembre 2023, il Comune di Milano consentirà l'accesso ad Area B alle auto che non ne avrebbero diritto, a patto che la targa sia associata ad un abbonamento, annuale o mensile. Per Ripamonti il sistema di abbonamento non esiste ancora, ma verrà attivato.

Altra novità, il car pooling, cioè la condivisione dell'auto (almeno tre persone a bordo). Fino ad ora, con Area B non era concessa alcuna deroga per chi viaggia in gruppo. Ora invece, e fino al 30 settembre 2023, le auto diesel Euro 5 potranno entrare a Milano se, appunto, con almeno tre parsone a bordo. Infine, un'altra importante novità. Chi ha un contratto che dimostri l'acquisto o il noleggio a lungo termine di un'auto rispettosa dei limiti di Area B, può circolare in deroga con l'auto attualmente in possesso (in attesa della nuova), fino al 30 settembre 2023. C'era però un vincolo: avere stipulato il contratto entro il 15 settembre 2022. Ora questo limite è stato spostato al 31 marzo 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi, auto in condivisione, acquisto dell'auto nuova: le novità per "mitigare" Area B

MilanoToday è in caricamento