rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
I dati

La Lombardia al primo posto per incidenti stradali: quasi 29mila nel 2022

Milano sul podio tra le province: 12.613 sinistri registrati nel 2022

La Lombardia è al primo posto in Italia per numero di incidenti, avendo totalizzato ben 28.786 sinistri nel 2022 in crescita di quasi il 12% rispetto all’anno precedente. A rivelarlo i numeri elaborati dal centro studi di AutoScout24 sulla base dei dati Aci-Istat. Tuttavia, il numero rapportato alla densità di popolazione posiziona la regione al settimo posto: 288,5 incidenti stradali ogni 100mila residenti. 

Pessimo primato per Milano tra tutte le province lombarde. Nel 2022 la città ha registrato 12.613 sinistri e, anche rapportando i dati al numero di residenti, Milano è al primo posto: 390,7 incidenti stradali ogni 100mila persone. Secondo posto per Cremona e terzo Pavia.

Secondo quanto rilevato, alla base di tutti questi incidenti stradali ci sarebbe un problema culturale considerando che il 14% del campione preso in esame da AutoScout24 giustifica chi guida dopo aver bevuto alcolici. Il 12%, poi, tollera chi usa il cellulare alla guida, magari nel caso di una telefonata urgente. 

Seconda una buona fetta di rispondenti, a fare la propria parte in questa classifica è anche lo stato delle strade per cui è necessario lavorare affinché siano migliori e meno pericolose. A preoccupare i guidatori, nel 73% dei casi, sono gli altri utenti della strada al volante, e nel 38% delle risposte i pedoni. 

In relazione anche ai recenti fatti di cronaca nera a Milano, chi usa la bicicletta afferma di avere paura dei mezzi pesanti. Le cause più frequenti di incidenti stradali sarebbero la distrazione (nel 64% dei casi) e la mancata osservanza della segnaletica e delle norme stradali (18%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lombardia al primo posto per incidenti stradali: quasi 29mila nel 2022

MilanoToday è in caricamento