Abbandona due "draghi barbuti" in una scatola: identificato e denunciato

L'operazione dei carabinieri forestali

I due sauri

Aveva abbandonato due sauri in una scatola a novembre, nel Comune di Vigevano. Ora i carabinieri forestali di Pavia lo hanno individuato e denunciato all'autorità giudiziaria: si tratta del vigevanese M.B., che risponde del reato di abbandono di animali. Reato punibile con l'arresto fino a un anno o la multa da mille a 10 mila euro.

I due esemplari appartengono alla specie Pogona vitticeps, conosciuta anche col nome di drago barbuto. Sono originari delle regioni aride dell'Australia centrale. Trattandosi di specie eteroterma, cioè che non dispone di un proprio sistema per regolare la temperatura corporea, a bisogno di esporsi quotidianamente al sole o a fonti di calore artificiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo l'uomo potrebbe essere accusato anche di maltrattamento di animali, per avere esposto i rettili a temperature rigide, insopportabili per le loro caratteristiche etologiche. Il reato di maltrattamento è punibile con la reclusione da 3 a 18 mesi o con la multa da 5 mila a 30 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento