menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Riciclare più imballaggi del food delivery per diminuire i rifiuti di Milano: ecco l'iniziativa

Amsa ha stretto un'alleanza con una azienda del food delivery: ecco come funziona

L'obiettivo è uno solo: ridurre i rifiuti a Milano. Per questo Amsa si è "alleata" con una nota azienda dell'universo delle consegne a domicilio. La missione delle due società è far sì che gli imballaggi vengano riciclati in modo corretto. E per far questo è partita una campagna per la sensibilizzazione dei clienti ma anche dei ristoratori.

I primi troveranno un opuscolo con tutte le indicazioni per separare correttamente i materiali nelle confezioni del cibo che hanno ordinato. I ristoratori, invece, riceveranno na guida per scegliere materiali sostenibili e riciclabili per confezionare il cibo destinato al delivery, aiutando così i cittadini a fare una raccolta differenziata ancor più accurata. Il progetto prende il via in occasione del World Environment Day, la Giornata Mondiale dell’ambiente istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, in programma per venerdì 5 giugno.

“Grazie alla collaborazione dei cittadini, la percentuale della raccolta differenziata ha superato il 62%, un risultato che rende Milano una delle metropoli più virtuose in Europa nella gestione dei rifiuti urbani. – ha dichiarato Marcello Milani, Direttore Operativo di Amsa. – La campagna di comunicazione in partnership con Deliveroo è un ulteriore tassello per migliorare i già positivi risultati, ricordando ai cittadini con semplici e chiare informazioni come differenziare correttamente gli imballaggi del proprio pasto ordinato online”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento