Milano si abbassa il sipario sul "Pavarotti": il ristorante in centro sui tetti della Galleria

Il ristorante aveva aperto nel 2015 e inizialmente doveva restare aperto sei mesi

Il ristorante (foto Facebook)

Si abbassa il sipario sul Pavarotti Milano Restaurant Museum, ristorante dedicato al celebre tenore che si affaccia sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele. La notizia è arrivata dallo stesso locale: "Il progetto, come ogni opera che si rispetti, si conclude nella data che era stata fissata: il 22 dicembre 2019". Il ristorante aveva aperto nel giugno del 2015 quando Milano era al centro del mondo per l'Expo: "Una scommessa ambiziosa, prevista in principio per durare sei mesi, e poi diventata un progetto quinquennale", spiegano i titolari.

Il locale era nato per "omaggiare il maestro Luciano Pavarotti, con la missione di portare l'opera lirica a tutti, attraverso la semplicità della cucina emiliana, a pochi metri dal Teatro alla Scala e avvolti dalla bellezza di Piazza Duomo". In cinque anni sono stati servite 250mila persone, sono stati organizzati oltre mille eventi aziendali e 300 concerti gratuiti con 50 artisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Centinaia di migliaia di persone da tutto il mondo hanno potuto così conoscere la storia e i successi planetari del tenore italiano più famoso di tutti i tempi — si legge in una nota —. Centinaia di migliaia di persone hanno potuto godere della musica e della voce del Maestro e dei giovani artisti della Fondazione Pavarotti in una location unica al mondo". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento