menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Trippa - Foto da Instagram

Trippa - Foto da Instagram

Cibo di qualità ma a prezzi buoni, ecco gli "stellati" low cost di Milano scelti da Michelin

Sei ristoranti meneghini entrano nella selezione "Bib Gourmand" della mitica Guida Michelin

Cibo di qualità, di alta qualità, ma a prezzi decisamente accessibili. Anche quest'anno la Guida Michelin - la storica bibbia del mangiare bene in Italia che assegna le ambitissime stelle - ha pubblicato la sua sezione "Bib Gourmand" riservata ai locali in cui è possibile mangiare bene senza spendere troppo. 

Nei ristoranti scelti si può, spiega la guida, avere "una piacevole esperienza gastronomica a meno di 32 euro, 35 euro nelle città capoluogo o turistiche importanti". Nei locali si trovano infatti "buoni prodotti ben valorizzati, un conto ragionevole, una cucina con un eccellente rapporto qualità prezzo". 

Tutti gli stellati di Milano: c'è un 3 stelle

A guadagnarsi l'ingresso nella selezione - con il famoso logo dell'omino Michelin che si lecca i baffi - sono stati sei ristoranti che si trovano sotto la Madonnina. 

Bib-Gourmand-Michelin-2

Ecco i locali con la descrizione fornita dalla guida: 

Da Giannino - L'Angolo d'Abruzzo
via Pilo 20, Milano, 20129, Italy
Una calorosa accoglienza, un ambiente semplice ma vivace e sempre molto frequentato e il piacere di riscoprire, in piatti dalle abbondanti porzioni, la tipica cucina abruzzese. Ottimi, gli spaghetti alla chitarra al sugo di agnello e i mitici arrosticini!

Le nove scodelle
viale Monza 4, Milano, 20127, Italy
La cucina etnica presente ormai lungo tutto lo Stivale, entra ora nello specifico, come le specialità proposte da questo indirizzo che attingono alla ricchezza gastronomica della provincia di Sichuan (Cina sud-occidentale). Piatti speziati, originali ed intriganti.

Serendib
via Pontida 2, Milano, 20121, Italy
Serendib, l'antico nome dello Sri Lanka, significa "rendere felici": una sfida ardua, ma questo ristorante vince la scommessa! Fedele alle sue origini, la cucina conquista con ricette indiane e cingalesi. Qualche esempio? Riso biriyani - chicken curry.

La Cucina Dei Frigoriferi Milanesi
via Piranesi 10, Milano, 20121, Italy
Location intrigante nel contesto artistico-culturale dei Frigoriferi Milanesi, per questo ristorante dai toni moderni sia nell'ambiente sia nella cucina che introduce il nuovo concept di carta "destrutturata", ovvero: non divisa tradizionalmente in antipasti, primi e secondi, ma composta da piatti che possono essere accostati secondo l’estro del momento.

Trippa
Via Giorgio Vasari, 3, Milano, 20135, Italy
Semplice, informale e con un tocco retrò, la trippa è una delle proposte di quinto quarto che troverete spesso in carta, che tuttavia si amplia a piatti di ogni regione, di immediata forza e comprensibilità, senza inutili fronzoli. La qualità dei prodotti e le capacità di un grande interprete - il giovane cuoco - ne fanno una delle migliori trattorie della città. Specialità: risotto alla milanese con midollo alla brace, vitello tonnato, e la sempre presente trippa!

Dongiò
via Corio 3, Milano, 20135, Italy
Come poteva approdare la Calabria tra i meneghini? Così come tutti la conosciamo: un ambiente semplice e frequentatissimo - a conduzione familiare - come ormai se ne trovano pochi. Se la specialità della casa sono gli spaghettoni alla tamarro, in menu primeggiano comunque paste fresche, 'nduja e l'immancabile peperoncino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    A Milano code di over 75 sotto la pioggia per vaccino. E un'anziana cade

  • Coronavirus

    La Lombardia sta accelerando sul fronte vaccini anticovid

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento