Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Il premio di regione Lombardia a Gianluca Vialli

Rosa camuna all'ex attaccante e collaboratore della Nazionale

Il presidente di regione Lombardia ha consegnato a Milano, al cremonese Gianluca Vialli, capo delegazione della Nazionale Italiana di calcio, il 'Premio Rosa Camuna'.

"La decisione di conferire al campione di Cremona il più importante riconoscimento della Regione era stato annunciato dal governatore della Lombardia subito dopo la conquista, da parte della Nazionale azzurra, del titolo di Campione d'Europa", hanno fatto sapere dal Pirellone.

Il presidente, nel consegnare - insieme al sottosegretario della regione con delega allo Sport e alla presenza del presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina - il 'Premio Rosa Camuna' a Vialli, ha sottolineato come la scelta sia stata dettata dalla "sua brillante carriera di calciatore e per lo straordinario contributo sportivo e umano apportata durante l'esperienza del campionato Europeo". "

Un suggeritore tecnico-tattico in campo - si legge nella motivazione - ma soprattutto un amico di ogni calciatore azzurro, capace di dispensare consigli e di cementare in maniera granitica l'unione di una grande Nazionale Italiana".

Gianluca Vialli - che nei mesi scorsi aveva parlato apertamente della sua lotta alla malattia - ha ringraziato il governatore e la regione sottolineando quanto questo premio gli faccia piacere “anche e soprattutto per le sue più che mai solide radici lombarde”. “Un riconoscimento - ha concluso -  che è un premio anche a tutto il team azzurro e alla mia famiglia che mi è sempre vicina”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il premio di regione Lombardia a Gianluca Vialli

MilanoToday è in caricamento