rotate-mobile
Il lutto

È morta Rosalina Neri, la Marylin Monroe italiana

Attrice e cantante, nella sua lunga carriera è stata anche ballerina e soubrette

Rosalina Neri, l'attrice e cantante nota per aver lavorato con Strehler e che portò in teatro Testori e Gadda, è morta a 96 anni. Conosciuta anche con il soprannome della Marylin Monroe italiana ha avuto una carriera lunga più di settant'anni in cui è stata anche ballerina e soubrette. 

Nata ad Arcisate, in provincia di Varese, esordì sul palcoscenico nel 1957 con il teatro musicale di Renato Rascel e Garinei e Giovannini. La Rai dell'epoca non la riteneva adatta al pubblico televisivo, però lei la smentì: negli anni '60 sposò Jack Hylton, un miliardario, e si trasferì a Londra: lì divenne una star televisiva grazie al suo programma "The Rosalina Neri Show".

Quando tornò in Italia tornò a recitare a teatro, tra musica e prova, tra la Scala e il Piccolo di Milano. Strehler la volle tra gli interpreti della Grande magia di Eduardo. Nel 2020 era tornata al cinema nel film I predatori di Pietro Castellitto. L'ultima apparizione cinematografica.

Su Instagram Gerry Scotti ha voluto ricordarla condividendo una sua bellissima foto e un dolce messaggio: "Addio Rosalina, donna magnifica, attrice completa, amica vera. Ho imparato tanto da te".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta Rosalina Neri, la Marylin Monroe italiana

MilanoToday è in caricamento