"Tu sei profondamente Milanese": l'intervista del sindaco Sala a Mahmood

Il primo cittadino di Milano ha incontrato il vincitore del Fesstival al Rocket, sui Navigli

Sala e Mahmood al Rocket di Milano (frame del video)

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha incontrato e intervistato Mahmood, giovane nato e cresciuto al Gratosoglio, periferia di Milano, e vincitore del festival di Sanremo. Un incontro che era stato annunciato dopo la vittoria all'Ariston e che si è concretizzato nei giorni scorsi quando il sindaco aveva reso noti nome e luogo dell'evento, in un locale sui navigli.

"Tu sei profondamente milanese", ha detto il sindaco di Milano al cantante. Una affermazione, quella del primo cittadino, che risponde alle polemiche sorte dopo la vittoria al Festival di Sanremo, sulle origini del giovane, nato a Milano da madre sarda e padre egiziano, ma da molti non considerato un vero italiano. 

Mahmood ha detto che Milano è molto presente nelle sue canzoni: "Credo che la periferia ispiri molto, a me è servita tanto per la mia musica e per questo la ringrazio molto. Conosco molti ragazzi che hanno grosse capacità; io mi sentivo molto meno a mio agio quando andavo in centro". E poi "sulla 79 (la linea del bus tra il quartiere Gratosoglio, dove è nato il cantante e la zona dei Navigli, ndr) ho scritto molti dei miei testi. Ringrazio anche l'Atm per l'ispirazione". A quel punto Sala, ridendo, gli ha detto: "Potresti fare l'assessore ai trasporti, specie ora che stiamo cercando di aumentare il biglietto dell'autobus".

Il vincitore del Festival ha poi detto di interessarsi poco alla politica e ha spiegato: ""Tra tutte le critiche che mi sono sentito arrivare, mi sono sentito dare dell'immigrato. Ecco, da questo punto di vista, io sto dalla parte del diritto alla vita, perché quando senti la storia di una mamma che è incinta e deve farsi un viaggio da sola e nessuno può aiutarla e poi degli italiani la soccorrono per partorire, io mi sento dalla parte di quegli italiani là".

"Io - ha concluso il cantante — non bado tanto alla politica, mi interessa di più il diritto alla vita e degli essere umani. Vorrei ci fosse un'attenzione maggiore rispetto a questi temi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervista completa: il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento