menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Salone del Mobile sarà in presenza a settembre 2021?

Il settore è fiducioso dopo alcuni incontri con membri del governo

C'è speranza che il Salone del Mobile si svolga in presenza a settembre 2021? Lo crede possibile Federlegno Arredo, secondo cui a livello nazionale vi sarebbe un'apertura in questo senso, come parte della ripartenza di tutto il settore del legnoarredo, da un lato, e delle fiere internazionali, dall'altro.

Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile, ha dichiarato di avere ricevuto una serie di rassicurazioni da parte di alcuni membri del governo, dopo una serie di incontri romani, precisando che tutto passa per l'effettiva partecipazione delle imprese coinvolte nella kermesse: senza di loro, ovviamente, non vi sarebbe la manifestazione. 

D'altra parte era stato lo stesso presidente del consiglio, Mario Draghi, a parlare esplicitamente di una ripresa delle fiere internazionali, oltre che degli eventi in genere. Una ripartenza che si affianca a quella degli stadi, con il Campionato Europeo 2020 rimandato all'estate 2021 e Roma tra le dodici sedi confermate. L'Olimpico, con l'assenso del governo, ospiterà pubblico fino al 25% della capienza. Sarà la "prima volta" degli stadi aperti dall'inizio della pandemia. 

Il settore dell'arredamento, come del resto tutti gli altri settori, chiede comunque date certe per organizzare la ripartenza effettiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento