rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità Peschiera Borromeo

Ancora scioperi alla FedEx di Peschiera (Milano): magazzino bloccato

Sul posto polizia e carabinieri

Dopo la mobilitazione delle scorse settimane, quando decine di camion erano rimasti bloccati, è ancora sciopero negli stabilimenti FedEx di Peschiera Borromeo, hinterland sud est di Milano, dove i lavoratori, guidati da Sì Cobas, nella serata di venerdì 5 novembre hanno nuovamente protestato contro i licenziamenti messi in atto dal colosso statunitense delle spedizioni nella sede di Piacenza, impedendo anche l'accesso al magazzino per circa cinque ore, dalle 19 alle 24.

"Lavoratori in sciopero senza tregua bloccano uno dei magazzini più grandi di FedEx in Italia - si legge in una nota del sindacato -. Dopo 3/4 ore di picchetto, un altro intervento massiccio di polizia e carabinieri. Non potete fermare le nostre lotte".

"L'iniziativa di ieri sera - aveva spiegato Sì Cobas nell'occasione analoga dei giorni scorsi - è la risposta ai licenziati di Piacenza, alla latitanza delle istituzioni nazionali (ministero del lavoro e Mise) su questa vertenza, e ai tentativi di FedEx e dei sindacati asserviti Cgil-Cisl-Uil di dividere il fronte dei lavoratori: tentativi che, come dimostra lo sciopero di stanotte sono miseramente falliti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora scioperi alla FedEx di Peschiera (Milano): magazzino bloccato

MilanoToday è in caricamento