A scuola senz'auto: ecco "Siamo nati per camminare" la sfida per 15mila bimbi di Milano

L'obiettivo? Muoversi senza inquinare e senza alimentare il traffico della città

Immagine repertorio

A scuola a piedi, in bicicletta, skateboard, monopattino, con i mezzi pubblici. Vale tutto, tranne l'automobile. Torna anche quest'anno "Siamo nati per camminare", iniziativa rivolta a 50 scuole primarie nata per prouovere l'uso dei mezzi alternativi all'auto privata per i percorsi casa-scuola. Nel 2019, come fa sapere Palazzo Marino con una nota, si svolgerà dall'1 al 5 aprile e parteciperanno quasi 15mila bambini di 50 scuole primarie. 

L'ottava edizione del progetto ha un nome: "Il nostro bagaglio per andare da soli". L'obiettivo? Far riflettere bambini e adulti su cosa significhi muoversi da soli.

"Un’occasione preziosa e di grande rilievo per i bambini e le bambine delle nostre scuole che aderiscono - commenta l’assessore all’Educazione Laura Galimberti -, che si inserisce in un percorso che anche il Comune di Milano porta avanti, attraverso iniziative come Scuola Natura: quello dell’autonomia. Oltre alla valenza ambientale, infatti, Siamo Nati per Camminare è un progetto che aiuta i più piccoli ad avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità e a vivere il quartiere e la città con una consapevolezza reale e non mutuata dallo sguardo degli adulti. E in qualche modo insegna anche agli adulti a fidarsi dei piccoli: in un circolo virtuoso che non può che far bene a tutta la società".

"Milano - afferma Marco Granelli, assessore a Mobilità e Ambiente - si è data delle scadenze stringenti per abbattere il traffico soprattutto dei veicoli più inquinanti con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo in città. Stimolare i bambini a usare fin da oggi le gambe, la bicicletta, i pattini, insomma tutti i mezzi alternativi e sostenibili, perché domani non debbano avere sempre bisogno dell’auto è certamente la migliore delle strategie e anche la più divertente". 

"Le nuove generazioni ci hanno dimostrato proprio in questi ultimi giorni come hanno a cuore l’ambiente e come sono in grado di introdurre nella loro quotidianità piccole abitudini, anche semplici come il percorso casa-scuola — afferma Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo.
—. Fondazione Cariplo ha destinato al settore Ambiente dal 1991 ad oggi oltre 150 milioni di euro in parte destinati proprio a progetti di educazione alla Mobilità sostenibile. Siamo infatti convinti che la sensibilizzazione alle tematiche ambientali e il semplice rispetto dell’educazione civica potranno offrire ai ragazzi un futuro migliore".

Siamo Nati Per Camminare è realizzato e curato da Genitori Antismog, con la collaborazione del Comune di Milano e il sostegno di Fondazione Cariplo, e grazie al contributo del main sponsor Centro Medico Sant’Agostino e di ConsiliaRegulatory, Giochi Preziosi/Go Pop, Clear Channel/Bikemi.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Attualità

    Corteo per la festa della Liberazione, chiusa la fermata della metro Duomo

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento