Attualità

Emergenza freddo, decine di posti ancora liberi per i senzatetto

In tutto sono 2.700 i letti per i clochard. Numero unico attivo per segnalare chi è in difficoltà

Sono ancora decine i posti liberi per i senzatetto nelle strutture del Comune. In particolare, il 'Piano Freddo' dell'amministrazione prevede un totale di 2700 letti per ospitare i senza fissa dimora. Un numero unico, inoltre, è sempre attivo per i cittadini che vogliono segnalare le persone in difficoltà: 02 8844 7646.

Il numero di posti letto è  raddoppiato in questi ultimi anni e attualmente il numero unico per segnalare le persone esposte al freddo è attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette. Negli ultimi giorni, proprio a causa delle temperature rigide, sono morte tre persone: un clochard che aveva trovato riparo al Fatebenefratelli, ma che è morto in sala d'attesa, un uomo soccorso a Roserio e poi deceduto di ipotermia e un 47enne morto di freddo su una panchina.

Cosa fare per aiutare i senzatetto

Come specifica il Comune, per contrastare l'emergenza freddo è stato anche potenziato l’orario di apertura del Casc, Centro aiuto di via Ferrante Aporti 3, che resta aperto dalle 9 alle 21 dal lunedì al venerdì e dalle 12 alle 21 il sabato, la domenica e nei festivi. Negli stessi orari, chiamando il numero 0288447645 si potranno richiedere informazioni sui servizi, le strutture residenziali, le unità mobili, i centri diurni, le mense e le docce pubbliche.

Nel caso si noti la presenza di persone senza fissa dimora in strada, per evitare altre tragiche ed evitabili morti, è bene seguire alcune semplici indicazioni, prima tra tutte quella di segnalarne la presenza al numero 02 8844 7646.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo, decine di posti ancora liberi per i senzatetto

MilanoToday è in caricamento