Attualità

Amazon farà una serie ambientata a Milano degli anni '80, tra "sangue, eroina e parmigiana di melanzane"

Sarà un 'crime-drama' e parlerà di un'adolescente timida che nel pieno del boom economico diventa il membro più giovane della mafia

Amazon Prime Video  farà una serie tv ambientata a Milano negli anni '80. Non è ancora noto il nome ma il servizio di streaming del colosso americano ha comunicato che si tratterà di un 'crime-drama' e la protagonista sarà una ragazza.

La fiction, prodotta da Wildside, mostrerà il capoluogo lombardo nel pieno del boom economico e, come annota Amazon Prime Video "racconterà la storia di una ragazza adolescente, timida e insicura, che in una Milano nel pieno del boom degli anni Ottanta, diventa il membro più giovane della mafia, non per soldi, ambizione o desiderio di potere, ma per conquistare l’amore di suo padre. Tra compiti di scuola e fucili a canne mozze, la ragazza dovrà imparare a destreggiarsi in questo mondo bizzarro e brutale fatto di sangue, eroina e parmigiana di melanzane".

La serie tv sarà italiana e le riprese per realizzarle inizieranno nel 2019. Non si sa ancora quando le puntate saranno disponibili online. Lo scorso settembre era stato annunciata l'uscita di una web serie, sempre ambientata a Milano, che racconta la vita all'Istituto Nazionale dei Tumori. A gennaio invece era andata in onda su Canale 5 Adrian, la serie di Adriano Celentano, con set sempre nel capoluogo lombardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon farà una serie ambientata a Milano degli anni '80, tra "sangue, eroina e parmigiana di melanzane"

MilanoToday è in caricamento