Martedì, 16 Luglio 2024
Lo show

Sfera Ebbasta, il ragazzino di Ciny conquista San Siro: la scaletta del concerto

Due date sold out per il re della trap italiana. Tanti gli ospiti sul palco del Meazza

Due date sold out in uno dei templi della musica più ambiti dagli artisti. Il sogno di ogni cantante. Lo sappiamo, con tutti i sold out che abbiamo sentito negli ultimi anni un paio di serate full a San Siro non sono poi una grande notizia. Lo diventano se a riempire il Meazza è un rapper, anzi un trapper. Sfera Ebbasta ha incendiato lo stadio di Milano e lo ha fatto iniziando da sotto zero, da una delle periferie che più periferia non si può, Cinisello Balsamo, e poi si è preso tutto: anche un San Siro gremito di fan, 60mila circa.

Il ragazzino che si arrampica sul 'tetto' di San Siro per il concerto di Sfera Ebbasta: video

Non sono molti i rapper italiani che sono riusciti a esibirsi in uno stadio. Ancora meno quelli che l’hanno riempito. Praticamente zero quelli che si fanno chiamare trapper. Tra loro solo la crème de la crème di Milano, che fra pochi giorni prenderà il testimone del Meazza: i Club Dogo. Con la differenza che loro il rap lo fanno da più di un ventennio e quando Sfera era solo un ragazzino di Ciny loro erano già sulla cresta dell’onda. 

La prima serata al Meazza è stata come i fan se l'aspettavano: una scaletta di brani che celebrano il passato, le origini, mescolata correttamente con i nuovi pezzi presi dall'album uscito pochi mesi fa. E, poi, l'asso nella manica di Sfera Ebbasta: i featuring. Sul palco il ragazzino di Ciny, che ragazzino non è più, ha ospitato i grandi nomi della trap italiana da Lazza a Rkomi, Tedua, Anna, Tony Effe fino a Geolier arrivato direttamente dallo stadio Maradona. E, poi, l'inaspettato: Simba La Rue.

Nella scenografia, degna di un concerto a San Siro, sono apparse alcune scritte: "Free Simba", "Free Baby", "Free Shiva". Messaggi che non sono passati inosservati. Il 'monumento' al centro del palco raccoglie le suggestioni urbane che il trapper ha sempre raccontato nei suo brani. Una scalinata alta 10 metri che ricorda una città con i suoi palazzoni, ma anche un enorme trono. Due facce della stessa medaglia: da dove arriva e dove è arrivato. 

La scaletta

La scaletta della prima serata potrebbe essere la stessa della seconda. Cambieranno certamente gli ospiti, secondo alcuni tra i big potrebbero accompagnare Sfera anche Guè e Marracash. 

Visiera a becco
Xdvr
Panette
Cavallini 
Figli di papà
Mercedes Nero
Lingerie
Ricchi per sempre
Bang bang
Stamm fort
Pablo
Sciroppo
Tesla
Tik Tok
Ciao Bella
Vdlc
Tran tran
Cupido
Baby
Happy Birthday
Rockstar
M manc
Calcolatrici
Mamma mia
Mi fai impazzire
Piove
G63
Alleluia
Nuovo range
Bimbi
Bottiglie e privè
Notti
15 piani
Brnbq
Ciny
Visiera a becco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfera Ebbasta, il ragazzino di Ciny conquista San Siro: la scaletta del concerto
MilanoToday è in caricamento