Sfrattato 'BontaPiù' dal mezzanino di Loreto: non pagava l'affitto ad Atm

Il bar gastronomia si estende su circa mille metri quadri. In passato erano stati fatti altri 21 tentativi di sfratto

Un punto vendita Bontà Più (Albino Secchi/Facebook)

Il bar gastronomia Bontà Più del mezzanino di Loreto è stato sfrattato. È accaduto nella mattinata del 7 gennaio, verso le 7:30, quando un ufficiale giudiziario, supportato dalle forze dell'ordine, si è recato nel punto vendita. In passato erano stati fatti - in vano - altri 21 tentativi di sloggiare il negozio, che non pagava l'affitto ad Atm, proprietaria dello spazio. 

L'esercizio commerciale si espandeva su circa mille metri quadri, dei quali la metà circa venivano utilizzati per il bar e i restanti per la vendita di alimentari. Nel 2009 Bontà Più aveva firmato con Atm un contratto di affitto per sei anni rinnovabili per altri sei  - scrive Corriere - e inizialmente aveva regolarmente pagato il canone.

I rapporti con Atm

Il conflitto tra Atm e Bontà Più era iniziato nel 2011, quando il punto vendita aveva smesso di pagare con costanza. Un anno dopo, così, era arrivata la prima sentenza che convalidava lo sfratto. A partire dal 2013 erano cominciati i primi tentativi di sgombero, mentre Bontà Più continuava a pagare solo saltuariamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo lo sfratto del 7 gennaio rimangono centinaia di migliaia di euro di debito della catena sia nei confronti di Atm sia di una decina di dipendenti, che hanno diversi stipendi arretrati. Lo spazio ora verrà ristrutturato, per poi tornare sul mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento