rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità Duomo / Piazza degli Affari

Milano piazza Affari, il dito medio di Cattelan si tinge di smalto rosa: l'opera (illegale) di ivan

L'artista ha dedicato il suo intervento, realizzato in vista della Festa delle donne, a Non una di meno e al centro sociale di piazza Stuparich, Sms

"Perché ogni uomo si ricordi sempre che se è vivo, lo deve sempre e comunque ad una donna". Così l'artista ivan ha presentato, in vista della festa della donna, l'intervento che lo ha visto dipingere di rosa l'unghia dell'iconico dito medio firmato Maurizio Cattelan, in piazza Affari a Milano.

L'artista ha battezzato la sua opera, che definisce "legittima ma illegale", 'l.o.v.e. assai', specificando di averla realizzata nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 marzo, applicando dello smalto sul granito della statua. 

ivan ha dedicato il suo intervento al movimento femminista Non una di Meno, e a Sms, Spazio di Mutuo Soccorso (centro sociale di piazza Stuparich), ringraziando anche Maurizio Cattelan "per averci messo - come si legge sulla pagina Facebook di ivan - pur senza saperne niente, il 'supporto'".

Chi è ivan

Ivan Tresoldi, in arte ivan, è uno street artist e poeta milanese, originario del quartiere Barona. Da ormai quasi 20 anni in città compaiono i suoi versi e i suoi graffiti. Ma gli interventi che ha realizzato hanno oltrepassato i confini cittadini e nazionali, arrivando anche in Sud America, negli Stati Uniti e in Europa. Nel 2007 il Pac di Milano ha esposto le sue creazioni nella mostra 'street art, sweet art', a cui hanno partecipato gli artisti più noti della street-art italiana. Mentre nel 2009 allo Spazio Oberdan è stata accolta la sua prima personale. Diverse e prestigiose nel corso della sua carriera artistica le collaborazioni con trasmissioni e riviste, da Linus a La Lettura, da Jalla Jalla di Radio Popolare a Che tempo che fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano piazza Affari, il dito medio di Cattelan si tinge di smalto rosa: l'opera (illegale) di ivan

MilanoToday è in caricamento