rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità Porta Ticinese / Ripa di Porta Ticinese

Milano, mistero sui Navigli: acqua invasa da banconote, migliaia di euro "a mollo". Foto

Mercoledì mattina nel Naviglio Grande sono comparsi migliaia e migliaia di euro in acqua

Una distesa di soldi. Centinaia e centinaia di banconote da 100 euro a mollo nell'acqua senza, per ora, un perché. Mistero mercoledì mattina sui Navigli a Milano, con il canale letteralmente invaso da una "cascata" di soldi. 

Le prime segnalazioni sono arrivate verso le otto, quando i passanti hanno notato una strana presenza nell'acqua del Naviglio Grande in Ripa di Porta Ticinese. È bastato avvicinarsi per capire che quei fogli di carta in realtà erano soldi: tutte banconote da 100 euro che si sono pian piano "sparpagliate" in acqua andando verso la Darsena. 

Video | Il "fiume" di soldi in acqua

Non è ancora chiaro cosa ci facessero i soldi in acqua e ogni "testimone" si è creato la propria personalissima leggenda: dal ladro in fuga che ha perso il proprio bottino nel Naviglio alla più verosimile operazione di guerrilla marketing, anche perché i soldi sono poi risultati falsi. Di sicuro nelle prossime ore, quando le banconote saranno recuperate dall'acqua, il mistero sarà svelato. 

Milano, soldi nei Navigli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, mistero sui Navigli: acqua invasa da banconote, migliaia di euro "a mollo". Foto

MilanoToday è in caricamento