Attualità

Un centro per evitare lo spreco alimentare sarà inaugurato a Milano

Si tratta del primo dei tre centri finanziati con un concorso internazionale vinto da Milano. Sorgerà a San Siro

Il sesto hub di quartiere contro lo spreco alimentare verrà inaugurato venerdì 21 giugno alle 11 in piazzale Selinunte, nel cuore del quartiere popolare di San Siro. È il primo dei tre hub realizzati dal Comune di Milano con i fondi assegnati nel 2021, dopo la vittoria della prima edizione dell’Earthshot Prize, prestigioso riconoscimento internazionale dedicato alle migliori soluzioni per proteggere l'ambiente.

L’hub di piazzale Selinunte, che si somma agli altri cinque già presenti in città e realizzati grazie a Fondazione Cariplo, Fondazione Milan, Bcc, programma QuiBì e molti altri partner, sarà gestito da Coopi - Coooperazione internazionale, che nello stesso luogo ha già avviato il progetto 'Contrasto alla povertà' e, in collaborazione con il settore Food Policy del Comune di Milano, ha ampliato e potenziato la propria azione. 

All’inaugurazione parteciperanno rappresentanti dell’amministrazione comunale e poi Claudio Ceravolo, presidente di Coopi, Alessandro Perego, professore di Logistics Management e pro-rettore del Politecnico, Angela Melodia, senior manager Innovation and Development di Fondazione Snam, Laura Ferrari, presidente gruppo alimentazione di Assolombarda e Valentina Cairo, dell’area ricerca di Fondazione Cariplo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un centro per evitare lo spreco alimentare sarà inaugurato a Milano
MilanoToday è in caricamento