rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
La data / San Donato Milanese

Lo stadio del Milan a San Donato sarà pronto nel 2028

L'amministratore delegato rossonero Furlani ipotizza cinque anni da ora per avere il nuovo impianto

La prima partita del Milan nello stadio di San Donato Milanese? L'obiettivo è il 2028. Lo ha detto l'amministratore delegato del club rossonero, Giorgio Furlani, intervistato da Prime Video prima dell'incontro di Champions League Borussia Dortmund-Milan, mercoledì sera (finito, per la cronaca, a reti inviolate).

"È cinque anni che stiamo cercando di fare uno stadio nuovo", ha detto Furlani: "Non possiamo, come squadra di calcio, essere competitivi a livello europeo senza uno stadio moderno. Non riuscire a fare uno stadio è un problema di tutto il sistema calcio italiano. Abbiamo un nuovo progetto a San Donato, speriamo di riuscirci".

Sulle tempistiche, Furlani ha ipotizzato "cinque anni da ora", dunque la prima partita nel nuovo impianto si disputerebbe nel 2028. L'area scelta dal Milan si chiama San Francesco ed è molto vicina alla stazione ferroviaria di San Donato e al raccordo tra l'A1 e la Tangenziale Ovest; e non è lontana dalla metropolitana M3. Nella stessa area una società (acquisita quest'estate dal Milan) aveva i diritti e i permessi urbanistici per realizzare un'arena coperta da 20mila posti.

La variante

Qualche giorno fa, il Milan ha presentato una richiesta di variante urbanistica al Comune di San Donato Milanese, il cui sindaco Francesco Squeri, eletto nel 2022 con una coalizione civica esterna agli schieramenti, ha promesso che da ora partiranno le interlocuzioni con tutti gli attori istituzionali (compresa Regione Lombardia e il Comune di Milano), nonché con la cittadinanza sandonatese e il Parco Agricolo Sud Milano, sebbene i confini del parco lambiscano l'area.

Ma proprio dal Parco Sud è arrivato un "no" secco al nuovo stadio, con i sindaci e il consiglio direttivo schierati contro l'ipotesi: anche perché, a detta loro, il progetto prevederebbe 15mila posti auto fuori dall'area e dentro i confini del Parco Sud. Un'ipotesi smentita, però, dal presidente del Milan Paolo Scaroni, secondo cui si tratterebbe al massimo di 700 posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo stadio del Milan a San Donato sarà pronto nel 2028

MilanoToday è in caricamento